Amo le persone semplici, senza fronzoli, che sorridono sempre e comunque

La bellezza delle persone semplici, quelle più autentiche che il successo non cambia e le difficoltà non piega

Le amo. Letteralmente adoro le persone semplici. Mi piace averle al mio fianco. Come compagne, come esempi di vita. Perché? Perché per essere felici non hanno bisogno di grandi cose, di effetti speciali, di vivere nel lusso o di avere potere.

E così quando siamo insieme alle persone semplici non ci sentiamo a disagio se siamo abbigliate modestamente.

La semplicità è la nota fondamentale di ogni vera eleganza.
(Coco Chanel)

Non abbiamo bisogno di sfoggiare il nostro migliore servizio di piatti a tavola. Non è necessario spendere cifre folli per loro regali.

Persone semplici, caratteristiche

Cosa interessa alle persone semplici?

No, a loro interessa ciò che siamo, quanto li amiamo, il tempo che trascorriamo insieme.

Proprio la cosa più piccola, più sommessa, più lieve, il fruscìo di una lucertola, un soffio, un guizzo, uno sbatter di occhi. Di poco è fatta la miglior felicità.
(Friedrich Nietzsche)

Potremmo chiamarle per un viaggio o semplicemente per accompagnarci al supermercato: mostrerebbero lo stesso entusiasmo nell’accettare. Lo stesso piacere di trovarsi al nostro fianco.

Le persone semplici anche per questo sono un esempio. Di autenticità, di coerenza. Di amicizia che va oltre ogni forma di interesse o convenienza.

Non v’è grandezza dove non vi sono semplicità, bontà e verità.
(Lev Tolstoj)

È per questo che averle nella nostra vita ci fa sentire più o meno coscientemente sereni. Leggeri! Sorridiamo sempre insieme a loro! Tutto ci sembra più facile, più lieve.

Perché le persone semplici splendono di una particolare luce che raggiunge la nostra anima. Ci sostengono, sono empatiche, ci incoraggiano, valorizzano le nostre capacità.

Non nutrono gelosie, nel loro cuore non c’è posto per l’invidia, per la frustrazione e per tutti quei sentimenti negativi che avvelenano un rapporto.

Caratteristiche caratteriali

La bellezza dell’autenticità

Sono belle. Si sono belle le persone semplici. E la loro bellezza è quella più autentica, perché il successo non le cambia e le difficoltà non le piega

La semplicità assoluta è il modo migliore per distinguersi.
(Charles Baudelaire)

E sono rare le persone semplici. Troppo rare in un mondo che non bada più alla sostanza, ma solo all’apparenza.
Per questo incontrarle è un dono. Un autentico privilegio di cui essere grati.

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.