Innamorarsi a 50 anni e oltre. L’amore bussa alla porta a qualunque età

La vita non è mai avara di nuove possibilità

Innamorarsi a 50 anni? Perché no? E anche oltre. L’amore non viaggia munito di carta d’identità. A lui poco importa delle rughe sul volto e dei primi capelli bianchi. E un grande amore può arrivare in qualsiasi momento. A qualunque età.

Vivere una straordinaria storia d’amore, addirittura “la storia” della nostra vita, è possibile a 50 anni come a 60. E sono tanti ormai gli esempi intorno a noi che lo dimostrano.

Certamente innamorarsi in età matura significa farlo con un certo bagaglio di esperienze. Con maggiore consapevolezza di sé, ma anche degli altri.

Le relazioni passate ci hanno arricchito, insegnato, maturato. Le inevitabili ferite e delusioni ci hanno invece reso più forti. O più deboli in alcuni casi.

Ma la lezione più importante da imparare è sempre e solo una: non è l’amore a far male. Sono le scelte sbagliate, le persone inadatte a noi.

Per questo non dovremmo chiudere la porta ad un sentimento che non ha colpe. Impedire a se stessi di vivere una nuova storia chiudendo il cuore a doppia mandata.

Il passato come maestro

Innamorarsi a 50 anni e anche oltre, può essere una splendida opportunità

per essere felici . Per conoscere un legame più profondo ed autentico. Libero da tante aspettative e anche da quelle ingenuità che spesso sono la causa delle nostre delusioni.

Liberi noi, da certi standard e cliché preconfezionati che hanno portato al naufragio le nostre speranze e quel “per sempre” cui anelavamo.

Oggi abbiamo capito che l’amore è innanzitutto condivisione, nutrimento, consapevolezza. Che qualche compromesso è necessario e che gli spazi personali sono sacrosanti.

Innamorarsi a 50 anni significa prendere atto degli errori commessi, sapere finalmente cosa desideriamo realmente. A cosa siamo disposti a rinunciare e a cosa no.

Che tipo di partner vogliamo avere accanto, come e quanto sappiamo amare.

Non contano le rughe intorno agli occhi, né contano i capelli bianchi e tutti gli altri segnali del tempo che passa.

Possiamo sentirci deliziosamente giovani  quando abbiamo la freschezza nel cuore e il desiderio di tenere sempre pieno quel cassetto di sogni.

Innamorarsi a 50 anni

Le delusioni sono maestre e non prigioni

Vivere l’amore a 50 anni e oltre è una possibilità concreta che ognuno di noi può e deve concedersi. Le delusioni del passato non devono essere una prigione per i nostri sentimenti, ma maestre attente e premurose dei nostri desideri e della nostra dignità.

I capelli bianchi si possono coprire, una buona crema può fare miracoli. La cura del nostro corpo può aiutarci ad avere un aspetto fresco e gradevole sempre.

“La natura ti dà la faccia che hai a vent’anni; è compito tuo meritarti quella che avrai a cinquant’anni”, diceva Coco Chanel che di bellezza se ne intendeva.

Ma è l’amore quello che ci fa brillare. Per questo innamorarsi a 50 anni, a 60 o anche oltre, non deve spaventarci. Non abbiate paura di essere felici.

Giornodopogiorno.org è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.