7 cose che dovresti insegnare ai tuoi figli per tenerli al sicuro

La sicurezza del figlio, il primo pensiero di un genitore

I figli sono il nostro bene più prezioso, ma sono anche la nostra grande preoccupazione. La loro sicurezza è al primo posto nei nostri pensieri quotidiani. Siamo costantemente in allarme per loro.

Il mondo di oggi poi, con tutti i suoi pericoli, ci mette sicuramente ansia. Cosa fare allora per proteggerli, per farli sentire al sicuro?

Certo una ricetta perfetta per questo non ce l’avrà mai nessuno. Comunque possiamo mettere in atto alcune regole, sia dentro casa che al di fuori, per garantire il loro benessere.

7 cose che dovresti insegnare ai tuoi figli per tenerli al sicuro

7 cose che dovresti insegnare ai tuoi figli

1- Parola segreta 

Innanzitutto, per la loro sicurezza, pensiamo a creare una parola, un lasciapassare di famiglia, che conosciamo solo noi e poche persone fidate.

2- Le informazioni importanti

come l’indirizzo di casa e i numeri di telefono dei genitori, dei nonni. Quando il bambino è ancora piccolo per memorizzare tutte queste informazioni, scriviamole su un pezzo di carta da mettergli in tasca, nello zaino o anche in una scarpa.

Ricordiamo a nostro figlio dove si trova questo pezzo di carta cosi, in caso si perda, lo può dare ad una persona adulta per farsi aiutare.

3- Non farsi avvicinare dagli sconosciuti,

Una raccomandazione fondamentale al giorno d’oggi. Insegniamo loro, senza spaventarli, a non fermarsi a parlare con gli estranei neanche quando sono ben vestiti, se sono gentili e offrono caramelle o dolcetti.

4- I pericoli del web 

Per tenere i nostri figli al sicuro, informiamoli bene anche sui pericoli del web. Tutti sappiamo che vi girano video e informazioni non appropriati per i minori e stiamo attenti al cyberbullismo che al giorno d’oggi colpisce molti ragazzi.

5- Numeri di telefono per le emergenze,

come quelli della polizia o dei pompieri, del Pronto Soccorso. Memorizzarli è importante, un insegnamento che non andrebbe trascurato e che può evitare situazioni pericolose.

6- Dire di no alle richieste che li mettono a disagio 

Tra le 7 cose che dovresti insegnare ai tuoi figli, c’è l’importanza di saper dire di no quando le richieste altrui mettono a disagio, sono troppo pressanti o tendono a sfruttarli.

7- Cosa fare in caso di smarrimento 

Un bambino può perdersi, e più di un genitore lo sa. Insegnare ai propri figli a non muoversi in questo caso, ma a restare calmi e tranquilli dove si trovano, è particolarmente importante per la macchina dei soccorsi.

In conclusione:

Questi suggerimenti possono essere un valido aiuto per la sicurezza dei nostri figli, l’importante è che loro li recepiscano senza ansia, senza timore.

Perciò quando parliamo con loro, quando glieli spieghiamo, facciamolo con calma, senza severità, per i più piccoli magari rendiamolo un gioco.

Parliamo con i nostri figli sempre in una lingua adatta a loro, lasciamo aperta la porta della comunicazione, cosi loro saranno sempre ben disposti verso di noi, non ci nasconderanno nulla.
È questa la strada giusta per la loro sicurezza.

Non perdete:

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.