Eclissi lunare 10 Gennaio 2020. La Luna del Lupo agirà sul nostro inconscio

La prima eclissi del decennio, chiamata anche Luna del Lupo, agirà sulle emozioni più profonde, sull’inconscio, sui lati oscuri di ognuno di noi

È la prima del nuovo anno appena iniziato, l’eclissi lunare del 10 Gennaio 2020 inizierà alle 18:07, avrà una durata di 4 ore e raggiungerà la sua fase massima alle 20:28.

L’evento sarà visibile in gran parte del mondo, Europa, Africa, Asia e Australia e coinciderà con il plenilunio di Gennaio. È per questo che l’eclissi viene chiamata anche Luna del Lupo. 

L’origine di questo nome così particolare si deve ai nativi americani e nello specifico alla tribù degli alconchini. Il mese di Gennaio è un mese particolarmente freddo e i lupi si spingono aldilà del bosco in cerca di cibo. Non è raro infatti sentirli ululare nelle notti di Luna piena. Di qui il nome di “Luna del Lupo”.

Quella che avverrà nel nostro cielo sarà un’ eclissi di penombra, un evento forse meno spettacolare rispetto all’eclissi totale, ma sarà comunque suggestivo osservare la Luna “velata”.

Questo fenomeno si verifica quando la Luna attraversa la parte più esterna del cono d’ombra che il nostro Pianeta proietta nello spazio.

Eclissi lunare del 10 Gennaio 2020. La Luna del Lupo

Paolo Volpini, presidente dell’UAI (Unione Astrofili Italian, ndr) spiega così l’eclissi lunare del 10 Gennaio 2020:

Si vedrà un calo di luminosità del nostro satellite, perché la luna apparirà più scura vicino al cono d’ombra della Terra”, spiega l’esperto.

“Poiché la Luna piena sorgerà quasi in contemporanea al tramonto del Sole, chi vuole potrà dedicare tutta la serata all’osservazione.

Poco prima delle 17,00 si vedrà tramontare il Sole a Ovest, mentre nella parte opposta dell’orizzonte, a Est, si potrà vedere il sorgere della Luna. In quel momento sarà una normale Luna piena. Poco più di un’ora dal suo sorgere vedremo cominciare l’eclissi di penombra“.

Eclissi lunare e l’Astrologia

Ma c’è anche un altro aspetto da considerare oltre alla particolarità dell’eclissi di penombra.

L’eclissi lunare del 10 Gennaio cade nel segno del Cancro, il segno delle emozioni, dell’interiorità. Ed è per questo che molti di noi, tra i più sensibili e ricettivi almeno, percepiranno una particolare energia che coinvolgerà la sfera emotiva.

Quello che avverrà sarà un vero e proprio risveglio delle emozioni sopite che finalmente potranno essere liberate e lasciate andare.

Tagliare i conti con il passato, sentire dentro di sé quella forza necessaria per reagire, per andare oltre e ricominciare davvero.

Durante l’eclissi diverse maschere potrebbero cadere, alcune verità potrebbero manifestarsi in tutta la loro crudezza e sentirsi irritabili, tristi, oppure ansiosi, fa parte di quel risveglio, di quella nuova luce che illuminerà i sentieri poco battuti dell’inconscio.

Potrebbe inoltre interessarvi leggere:

Giornodopogiorno.org è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close