Classifica dei segni zodiacali dal più buono al più cattivo

Abbiamo ormai imparato che L’Astrologia rappresenta una preziosa alleata per meglio conoscere la personalità degli altri e anche la nostra. Così, dopo aver conosciuto i  segni più ottimisti e quelli più pessimisti , vi proponiamo la classifica dei segni zodiacali dal più buono al più cattivo.

Bontà e gentilezza non sono mai scontate e piuttosto rare da incontrare ai nostri giorni, ma dietro taluni atteggiamenti negativi, può in realtà celarsi altro. Leggiamo cosa.

È vero, spesso sono le singole situazioni a determinare generosità  ed egoismo, ma le caratteristiche di base aiutano a scoprirlo.

Classifica dei segni zodiacali dal più buono al più cattivo

1- Acquario

I nati sotto il segno dell’Acquario sono in testa alla classifica dei segni più buoni. Possiedono un’energia calma e profonda, messa a prova dalle ingiustizie più evidenti. In questi casi reagiscono con molta fermezza.

2- Vergine

Le amiche e gli amici della Vergine sono riconosciuti come persone estremamente disponibili e rispettose. A volte non eccedono nelle loro manifestazioni esteriori, ma questo non significa che non abbiamo un carico di positività molto importante.

3- Bilancia

Terzo posto della classifica dei segni più buoni per i nati sotto quello della Bilancia. Un segno attento al prossimo, sempre disponibile a trovare soluzioni ed a mettersi a disposizione per gli altri.

4- Sagittario

Buona posizione nella parte alta della classifica dei segni più buoni per il Sagittario. Un segno che manifesta in maniera spontanea i suoi sentimenti , positivo e sempre alla ricerca di qualcosa che produca benessere a se e agli altri.

Chi troviamo nelle posizioni intermedie?

5- Toro

Posizione interessante anche per le amiche e gli amici del Toro. Un segno che dietro alcuni suoi atteggiamenti testardi ed intransigenti nasconde una grande disponibilità e un amore per la giustizia encomiabili.

6- Ariete

Posizione intermedia nella speciale classifica dei segni più buoni per i nati sotto la costellazione dell’Ariete. Un segno di fuoco, impulsivo, diretto, a tratti incontrollato. Una personalità che si lascia trasportare da qualche eccesso, ma in fondo sempre votato alla positività.

Classifica dei segni zodiacali dal più buono al più cattivo

7- Leone

Anche le amiche ed amici del Leone, a causa del loro carattere e della loro indole, figurano nella zona calda dei segni con qualche punta di cattiveria. Spesso generosi, ma poco propensi a perdonare, i nati sotto questo segno non tollerano i soprusi e sono per questo abbastanza vendicativi!

8- Gemelli

Con i Gemelli andiamo a scoprire quei segni dominati più dalla emotività e dalla mancanza di bontà. I Gemelli hanno una doppia identità, e per questo quando vengono insidiati mostrano la versione meno buona di loro stessi. Sfiorando anche, in talune occasioni, veri e propri momenti di cattiveria.

E nel fondo troviamo quindi …

9- Capricorno

Zona medaglia per il Capricorno tra i segni più cattivi dello Zodiaco! O, per essere magnanimi, meno buoni e tolleranti. Proprio questo attributo, la tolleranza, difetta ai nati sotto questo segno. Spesse volte così esigenti con se stessi da non tollerare il minimo sbaglio negli altri.

10- Pesci

Chi l’avrebbe mai detto che i nostri simpatici Pesci sarebbero finiti in fondo alla classifica dei segni zodiacali dal più buono al più cattivo? In realtà la loro personalità é indirizzata verso la gioia e la scoperta, ma sono altrettanto intolleranti verso chi mostra chiusura e mancanza di visione.

11- Cancro

Penultimo posto tra i segni più buoni, e medaglia d’argento per quelli più cattivelli per il segno del Cancro. Un segno che di primo acchito sembra proteso verso gli altri, empatico , disponibile. Basta però una piccola delusione per oscurare la sua bontà e per intravedere un carattere dispotico e discretamente vendicativo.

12- Scorpione

Ed eccoci al segno meno buono di tutto il panorama astrologico! Il segno dello Scorpione. Che il suo veleno sia letale è ampiamente risaputo, quindi l’importante è trattarlo con cautela. Perché , alla prima mossa sbagliata, non perdona!

Potrebbe inoltre interessarvi leggere:

Condividi: