La donna che ama la solitudine non è strana. È una donna libera, serena e che forse somiglia a te

Quando la solitudine è un dono che facciamo a noi stessi

Spesso molti di noi cadono nel pregiudizio, in una trappola di banalità che porta a giudicare, e vedere qualcosa di strano dove, in realtà, nulla è più normale. Capita ad esempio quando si osserva una donna sola, magari al ristorante, o al cinema, tutta intenta a gustarsi la cena o lo spettacolo.

Perché una donna che ama la solitudine, che desidera starsene per fatti propri, è qualcosa che porta a sussurrare, ad indagare.

La colpa è di stereotipi duri a morire. La solitudine è vista e giudicata come qualcosa di negativo, quando non sospetto.

Oggi, ancor più di qualche tempo fa, la socialità, l’essere social è diventato un obbligo. Uno standard che deve tradursi in uno stile di vita.

Ecco perche una persona, ed ancor più una donna, che non rispetta certi cliché, è additata come strana, diversa.

La donna che ama la solitudine …

La donna che ama la solitudine

viene vista strana da chi ha dimenticato il valore di ciò che è autentico, la bellezza di una luce propria, il significato dell’unicità.

L’essere umano è un animale sociale, lo sappiamo. Ma è anche una persona che ha bisogno dei suoi spazi e dei suoi momenti.

Una donna che ama la solitudine, quella condizione della mente e della psiche in grado di fare compagnia a se stessa, è una donna libera. È una donna che non si fa condizionare dagli schemi e dai ritmi di vita imposti da altri. Siano essi le relazioni reali piuttosto che quelle virtuali.

I momenti di solitudine, a casa in pieno relax, o in mezzo alla natura mentre si passeggia, sono momenti di crescita personale. Sono attimi in cui si riprende confidenza con le proprie emozioni, in cui ci si conosce a fondo.

Una donna che decide di farsi questo regalo è una donna serena, equilibrata.
È una persona che impara a dare vero valore alle cose e alle persone.

Che sa distinguere la richiesta di un consiglio o di un aiuto dalla necessità di essere presente solo per confermare certi stereotipi.

Una donna che ama passare del tempo sola è una donna capace di valorizzare l’amicizia e la condivisione. Proprio perché ne conosce l’autenticità.

È una persona capace di dare valore al tempo e agli attimi. Momenti preziosi che non devono essere dilapidati, ma custoditi gelosamente, parti di sé che vanno concesse con attenzione.

Una donna che ama la sua compagnia è una donna che ha regalato la verità alla sua vita. E che forse somiglia a te.

Un invito alla lettura :

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close