7 segnali che la relazione sta finendo. Non sottovalutarli

Quante volte la notizia della separazione di una coppia di amici o parenti ci ha colto di sorpresa? Accade spesso che la fine di una relazione arrivi come un fulmine a ciel sereno. Persino per il partner che la subisce. Apparentemente senza segnali di avvertimento. Ma è realmente così?

No. Se la vostra relazione sta finendo, sicuramente qualche campanello d’allarme suonava già da prima. Segnali spesso ignorati per timore, per fragilità, a volte persino per pigrizia.

Si, perchè una storia d’amore, una relazione, è qualcosa di vivo. Qualcosa che deve sempre essere alimentato. Spesso invece accade il contrario, e non si presta la giusta attenzione a quei piccoli o grandi segnali che ammoniscono.

Leggi ancheIl motivo per cui alcune coppie funzionano e altre falliscono

Parlano di una fiamma che si sta spegnendo, di un interesse reciproco che viene meno, della routine che subentra al desiderio di condivisione. Vediamo allora insieme quali sono i campanelli d’allarme che non andrebbero mai sottovalutati.

7 segnali di avvertimento che la vostra relazione sta finendo

Ci sono dei segnali che sono comuni. Particolari che accendono la spia della riserva! Identificarli per tempo può salvare la relazione, mentre ignorarli, porta all’inevitabile rottura

1- Non si parla più di cose personali

Uno dei segnali che accende la spia della benzina in una relazione è quando si smette di parlare di se stessi, della propria quotidianità. Quella che prima era una bella abitudine, come ad esempio raccontarsi la giornata, commentare un episodio del lavoro, si perde.

Significa che quell’unione e quel feeling particolare stanno venendo meno.

Leggi ancheIl segreto dell’amore? È semplice, come la gentilezza

segnali che la relazione sta finendo

2- Si è sempre più in disaccordo

Vivere una bella relazione non significa certo pensarla allo stesso modo, o vedere le cose alla stessa maniera. Tutt’altro. Spesso, anzi, le differenze sono il classico sale che rende più viva e partecipata la vita di coppia.

Quando però ci si sente sempre più distanti occorre riflettere attentamente.

3- Le lamentele superano le risate

Tra i segnali che indicano che la vostra relazione è al capolinea, questo è forse il più importante. Quello che maggiormente e meglio di altri, indica una frattura profonda all’interno della coppia. Smettere di ridere è come spegnere il sole.

Quando restano solo lamentele e recriminazioni, è rimasta ben poca luce nelle vostre stanze.

4- Il litigio diventa quotidiano.

Un altro dei 7 segnali che avvertono della profonda crisi di una relazione è proprio la frequenza dei litigi. Ciò che prima era solo qualcosa di raro diventa quotidiano.

Indica che non si è più in sintonia e non si riesce più a trovare un punto di incontro.

Verso la conclusione

5- Non si pensa più al futuro insieme

Una relazione si alimenta di progetti, anche arditi alle volte, ma capaci di cementare, unire due persone.

Quando ciò si esaurisce è un gran brutto segnale!

6- Si cercano occasioni per stare sempre di più da soli

Ciò che prima era come un bisogno, quello cioè di condividere, di fare le cose insieme, quando cessa segnala disagio e limite.

Leggi ancheDecidere di chiudere una relazione non impedisce di sentirne la mancanza

7- Dentro si spengono una ad una, tutte le fiammelle

Una relazione non è una questione meccanica, e c’è una spia, sopra tutte le altre, che si accende quando la crisi è evidente. Ed è quello che si sente dentro. Una specie di vocina che suggerisce un esame di coscienza. Un malessere impossibile da ignorare.

La tua relazione sta finendo? In ogni caso, una riflessione non può che aiutarti a vivere meglio il tuo rapporto di coppia.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close