I segni zodiacali opposti. Attrazione fatale o accesa rivalità? Dipende!

Conosciamo i segni opposti, quelli che inevitabilmente si attraggono. O si respingono. Oppure entrambe le cose!

Gli opposti si attraggono. Dicono. Ma allo stesso modo si respingono. Prima. Fino ad innamorarsi. Spesso. È quello che accade tra i segni zodiacali opposti. Attrazione fatale, rivalità, e poi e poi?

Caratteristiche estremamente diverse, personalità decisamente agli antipodi. Eppure… Per una legge di compensazione, dopo gli inevitabili scontri, arriva l’amore, l’amicizia. O anche semplicemente la stima. Non è però escluso un addio.
Scopriamo di più!

Lo zodiaco è composto da 12 segni, che possono essere suddivisi in due grandi gruppi: i segni individuali e quelli universali.

Caratteristiche dei segni opposti

I segni zodiacali opposti

I segni zodiacali opposti sono quei segni che si oppongono, ma nello stesso tempo si completano. Se un segno individuale infatti presenta un carica ed una energia rivolta a se stesso, il suo opposto sviluppa una sensibilità rivolta al mondo.

Gli opposti esprimono infatti una forza uguale e contraria. Tra essi possono nascere amori travolgenti oppure rivalità molto pericolose.

Quello che chiamiamo segno opposto è una sorta di ombra, la parte che è anche nostra è che amiamo,  ma anche quella dalla quale tentiamo di allontanarci. Quella che cerchiamo di ignorare.

Quando l’unione genera positività nasce un connubio perfetto, quasi impareggiabile. Al contrario può generare conflitti estremi, distruttivi.

Ecco quali sono i segni zodiacali opposti:

Attrazione o rivalità?

Ariete e Bilancia

L’opposizione tra questi segni zodiacali opposti è tanto forte quanto armoniosa, se riescono a compensarsi a vicenda. L’attrazione nasce dall’essenza profonda dei due segni. L’Ariete è il segno dell’istintività pura, immediata, mentre la Bilancia quello della mediazione.

Un Ariete senza la sua naturale metà rischia di disperdere questo potenziale enorme, o di impiegarlo in maniera sbagliata. La Bilancia, grazie all’influenza di Venere, ne mitiga e dirige le azioni, trovando essa stessa la finalità della sua vita.

Due segni zodiacali opposti in grado quindi di completarsi e fondersi in una unione perfetta e importante.

Toro e Scorpione

Lo possiamo definire il classico rapporto di odio e amore quello che si instaura tra il Toro e lo Scorpione.

La calma e la semplicità dei nati sotto il segno del Toro possono attrarre, come indisporre, una personalità complessa come quella dello Scorpione. La possibilità che l’incontro tra questi segni zodiacali opposti vada a buon fine dipende dalla direzione di marcia che prendono le loro vite.

Un Toro arrivato ad uno stato di generale benessere può essere il riferimento perfetto per l’inquietudine dell’altro. Che, anzi, funge da stimolo per migliorare anche i dettagli e le imperfezioni di un quadro che può diventare un autentico capolavoro.

Attrazione o rivalità?

Attrazione fatale Zodiaco

Gemelli e Sagittario

Questi due segni zodiacali opposti sono uniti da un elemento molto forte che caratterizza le loro personalità: la curiosità, il bisogno di scoprire. Una mentalità ed uno stile di vita che porta a confronti anche interessanti, quando motivati da una comune direzione di marcia.

I Gemelli possono perdersi lungo il percorso, diventare svolazzanti, poco concentrarti. Cosa che invece non capita al Sagittario, più determinato e pragmatico.

Entrambi molto individualisti possono perdersi di vista in un batter d’occhio, come invece tenersi stretti lungo rotte affascinanti ed inesplorate.

Cancro e Capricorno

Tra i segni zodiacali opposti Cancro e Capricorno rappresentano la coppia con più alta possibilità di integrazione. Il Cancro infatti è capace di esprimere quei sentimenti e quella sensibilità che il Capricorno tende a dimenticare facilmente.

Così come il figlio di Saturno, esploratore indomabile e concreto, porta al suo segno opposto direzione e motivazione. Un’unione quindi potenzialmente perfetta, e capace di risultati eccezionali!

E per concludere:

Segni zodiacali: tutto ciò che devi sapere

Leone e Acquario

Se Cancro e Capricorno sono i segni opposti con maggiore possibilità di integrazione, Leone ed Acquario sono quelli più simili. Entrambi nutrono grandi ideali, entrambi rigettano una vita in qualche modo superficiale.

Ma non per questo la convivenza è serena, tutt’altro. Il Leone tende ad essere egocentrico, mentre l’Acquario è molto più disinteressato. Uno è estremamente orgoglioso, l’altro capace di lasciarsi scivolare addosso molte cose. Se una delle due parti cede un po’, la convivenza è speciale, altrimenti è guerra aperta!

Vergine e Pesci

Tra i segni zodiacali opposti Vergine e Pesci rappresentano la perfezione del concetto stesso di opposto. Uno razionale, preciso, metodico, l’altro impulsivo e arruffone. Se avviene l’incastro magico il rapporto può essere perfetto.

La Vergine utilizzerà la sua capacità di ordine dando un senso ed una direzione alla creatività dei Pesci. Viceversa se i Pesci seguitano nel loro caos speciale, si arriva sull’orlo di una perfetta crisi di nervi!

Ebbene cosa ne pensate? Aspettiamo i vostri pareri e le vostre esperienze. Non dimenticate di condividere l’articolo con i vostri amici, lo apprezzeranno!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close