Alcuni uomini non maturano mai. Piuttosto marciscono

Storia dei moderni Peter Pan, ma non è una fiaba, è immaturità!

Qualcuno li definisce come degli eterni Peter Pan, qualcun altro, in modo polemico, degli eterni bamboccioni! Sono gli uomini che non maturano mai!

Un fenomeno, a quanto sembra, piuttosto diffuso e, soprattutto, in continua crescita.

Con il concreto rischio non solo di non maturare mai, ma di marcire in questo limbo apparentemente sereno.

Perché alcuni uomini non maturano mai?

Alcuni uomini non maturano mai

Fondamentalmente maturare significa affrontare la vita, immergersi nel suo cammino non sempre facile nè scontato.

Quindi per essere pronti ad affrontare questo processo che, spesso, ha i contorni di una vera e propria sfida, occorre avere il carattere per farlo.

Gli uomini che non maturano mai sono quei soggetti cresciuti con la “pappa” sempre pronta, tenuti al riparo dalle inevitabili tempeste.

Ecco perchè sono portati a ritagliarsi quel ruolo di eterni bambini non avendo, molto spesso, nemmeno le basi psicologiche per maturare.

Cosa significa maturare e crescere

Maturare e crescere

Albert Einstein pronunciò una frase che sintetizza al meglio cosa significa maturare:

“La maturità inizia a manifestarsi quando sentiamo che è più grande la nostra preoccupazione per gli altri che non per noi stessi.”

Ecco perchè gli uomini che non maturano mai sono dei veri e propri fallimenti anche nelle loro relazioni di coppia.

Vivere con gli altri, avere relazioni, significa fondamentalmente uscire dalle proprie zone di comfort ed imparare il confronto, il dialogo, la rinuncia.

Gli uomini che non maturano mai e che, anzi, finiscono per marcire nella loro condizione, sono quelli che non conoscono il termine responsabilità.

Quelli che utilizzano gli altri come fossero pedine di un gioco, per non dire veri e propri giocattoli.

Maturare è invece un processo costante ed a tratti sofferto, una prova che può spaventare così come aprire prospettive inaspettate.

L’illusione di cambiarli

Uomini immaturi

La costante che avviene quando un eterno Peter Pan incontra una donna ed inizia una relazione è quella che questo legame possa cambiarlo.

In realtà, più che un desiderio, appare come una necessità. Ma gli uomini che non maturano mai sono maestri nel dribblare questa possibilità.

Perchè vivono la loro relazione semplicemente tentando di sostituire la figura materna con quella della compagna o della moglie.

Si cambia casa, ma le abitudini e i modi di essere e di fare rimangono gli stessi.

Ecco perchè se è sicuramente sbagliato mantenere lo stile del bamboccione, lo è altrettanto la vocazione delle partner al tentativo di redenzione!

Quando un uomo non sa assumersi le proprie responsabilità è meglio lasciarlo al suo destino!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close