Attira tutto ciò che vuoi con questi cinque insegnamenti del buddismo

Il nostro comportamento sicuramente influisce su tutto ciò che ci capita, o almeno su una parte. Quindi perché non impegnarsi un po’ di più? Ecco cinque insegnamenti del buddismo per attirare ciò che vogliamo.

Anche se non pratichiamo nessuna religione, qualche lezione della corrente di pensiero buddista potrebbe tornare sempre utile.

Cinque insegnamenti del buddismo che attirano quello che desideriamo

Spesso ci capita di leggere qualche frase o qualche pensiero che ci colpisce particolarmente e non sappiamo che proviene dalla corrente buddista.

Cambiare la nostra visione del mondo, o il nostro modo di pensare, può modificare completamente il modo in cui viviamo le nostre vite.

Buddismo

In che modo? Alterando la nostra energia e i nostri desideri possiamo attrarre ciò che ci spetta di diritto.

Ecco cinque insegnamenti del buddismo:

METTERE DA PARTE LE EMOZIONI CHE CAUSANO NEGATIVITA’

Gli inganni, l’avarizia e l’odio sono, per il buddismo, i tre elementi che avvelenano la nostra vita e che creano più negatività del necessario.

Gran parte della nostra mancanza di felicità è dovuta a questi sentimenti, quindi lavorare attivamente per eliminarli dalle nostre vite e sostituirli con felicità, compassione e amore è la chiave per generare un cambiamento radicale nelle nostre vite.

ACCETTARE CHE NULLA E’ ETERNO

Molte volte abbiamo problemi ad accettare che le cose cambino. Tutto ha un ciclo nelle nostre vite e dobbiamo imparare a lasciar andare quando è il momento giusto.

In questo modo ci concentreremo maggiormente sul presente e vivremo sentendoci soddisfatti.

PRESTARE ATTENZIONE A CIO’ CHE CI CIRCONDA

Molte volte camminiamo per la strada senza prestare attenzione a ciò che ci circonda. Parliamo senza pensare, ascoltiamo senza ascoltare, passiamo molto tempo a guardare uno schermo.

Se vogliamo davvero ottenere tutto ciò che vogliamo, dobbiamo essere più presenti, dobbiamo guardare a ciò che ci circonda perché solo allora vedremo le opportunità che la vita ci presenta e solo allora impareremo le lezioni di cui abbiamo bisogno per andare avanti.

Insegnamenti

CONOSCERE IL CAMBIAMENTO CHE DESIDERIAMO SPERIMENTARE

Il cambiamento inizia con noi, nel nostro interno. Potrebbe sembrare che i nostri sforzi siano insignificanti, ma una piccola azione può ispirare gli altri a fare lo stesso e presto avremo un grande cambiamento iniziato con una piccola idea.

PRATICARE LA COMPASSIONE

Praticare la compassione è benefico per lo spirito e anche per gli altri. Attraverso di essa si può comprendere che tutti meritano seconde opportunità e spazi di apprendimento. È il modo migliore di ricordare che, indipendentemente dalla ricchezza o dalla classe, siamo tutti uguali e tutti meritiamo di essere ascoltati, accuditi e abbracciati.

Leggi anche: 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close