12 cose che le persone intelligenti non riescono a tollerare

Ci sono cose, situazioni e individui che una persona intelligente non riesce proprio a sopportare. Scopriamo quali sono e perché

La vita di ogni individuo è un percorso unico e molto soggettivo, ma ci sono una serie di cose che le persone intelligenti rifiutano di accettare.
Non riescono a tollerare. Mai. O quasi.

“La cosa più difficile nella vita? Essere se stessi. E avere carattere a sufficienza per restarlo.”
Georges Brassens

Non esistono scorciatoie per nessuno e quindi capita a tutti, prima o poi, di incontrare difficoltà e salite.

Proprio per questo pensare di subire o accettare comportamenti non dettati da sincerità e trasparenza, è qualcosa che le persone intelligenti proprio non riescono a tollerare.

Vediamo insieme quali sono.

12 cose che le persone intelligenti non possono tollerare

Persone intelligenti

1- L’obbligo di accettare

La vita è anche compromesso, lo sappiamo, ma spesso sotto questo termine si nascondono scelte che sanno di imposizione o, peggio ancora, ricatto.

Ecco perchè una persona intelligente riesce a distinguere la normale mediazione dalla libertà di saper dire no, e comportarsi quindi secondo il proprio pensiero.

2- Il vanto continuo

Una persona intelligente sa che il valore dell’umiltà è qualcosa che rende ancora più grande e rispettabile il comportamento umano.

Quindi non solo diffida da chi sa solamente parlare di se stesso, ma anche da coloro che vogliono apparire perfetti ed infallibili.

Ecco perchè le persone intelligenti non riescono proprio a tollerare proprio questo comportamento.

3- Le compagnie tossiche

Si diceva in precedenza che sempre più la vita e la quotidianità sono stressanti e mettono chiunque di fronte alla negatività.

Se tante volte, specie in ambito di lavoro, non si possono scegliere le relazioni, è possibile però porre un argine a coloro che vivono lamentandosi.

4- Il sentirsi bloccati o ingabbiati

Le persone intelligenti fanno proprio il motto che rese famoso il Presidente americano J.F.Kennedy.

Come infatti ognuno ricorda l’uomo che cambiò la storia americana disse: “tante persone di fronte alle difficoltà si domandano perchè. Io preferisco rispondere perchè no?”

Infatti non esistono situazioni immutabili o dalle quali non riuscire a trovare la forza e la capacità di uscirne.

Ciò che non accettano di buon grado anche quando costrette

12 cose che l’intelligenza non tollera

5- La mentalità del gregge

Un’altra cosa che riesce difficile, per non dire impossibile, accettare per una persona intelligente è quel conformismo senza critica tipico dei tempi moderni.

Fare qualcosa, vestirsi in un determinato modo solo perchè così si pensa di essere accettati o valorizzati.

6- Un lavoro che non piace

Quando una situazione lavorativa porta una persona ad avere solamente stress, nevrosi, infelicità, voltare pagina è sinonimo di coraggio ma anche di intelligenza.

Sappiamo tutti quanto il lavoro sia per molti un problema, ma perseverare in una situazione impossibile è un’altra cosa che le persone intelligenti non accettano.

7- Trascurare se stessi e la propria salute

Viviamo tutti una vita molto frenetica, piena di impegni e colma di scadenze, giornate che lasciano ben poco spazio a se stessi.

Eppure le persone attente ed intelligenti sanno che uno spazio dedicato a loro stesse é l’antidoto migliore per prevenire stress e malattie.

8- Vivere pensando solo al denaro

Il conto in banca, macchine di lusso, gioielli e capi di abbigliamento non comprano la serenità e l’equilibrio.

Ecco perché riuscire a non rimanere intrappolati nella spirale del volere sempre ed a ogni costo cose più costose é sinonimo di intelligenza.

Esistono situazioni nella vita che non si possono comprare, nemmeno con tutto l’oro del mondo.

E infine …

Cosa non sopporta la ragione e il buonsenso

9- Avere amicizie e rapporti superficiali

Le persone intelligenti non riescono ad accettare una vita fatta solamente di immagine e presenzialismo.

Quelle corse continue per farsi immortalare in qualche selfie senza sapere nemmeno dove si é e soprattutto perché.

Sanno quanto é importante l’amicizia e scelgono con cura le persone cui dedicare una parte importante del loro tempo.

10- Sentirsi tristi

La tristezza é quella spia dell’anima che segnala un disagio e, a volte, anche l’incapacità a trovare un buon rapporto con se stessi.

Ecco perché le persone intelligenti non accettano questa condizione e sanno prendere la vita con semplicità e fiducia.

Avere equilibrio e non desiderare sempre di più non vuole dire vivere senza una meta o un obiettivo, tutt’altro!

Infatti sanno che ogni cosa va conquistata e mantenuta, e per questo servono dinamismo e volontà.

12- Non essere padroni della propria vita

Questo concetto riassume bene quanto sin qui espresso.

Significa, in buona sostanza, avere la maturità e l’equilibrio per scegliere una vita dignitosa e senza falsi padroni.

Le persone intelligenti sanno che la più grande ricchezza equivale ad essere padroni di se stessi e schiavi di nessuno.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close