Oroscopo celtico: scopri quale animale lunare sei e il suo significato

Scopri quale animale lunare sei secondo l’antico oroscopo celtico e leggi il suo significato

Oggi andremo insieme alla scoperta dell’oroscopo celtico e degli animali lunari che ne scandiscono i periodi e le caratteristiche associate.

Il calendario e gli animali lunari dell’oroscopo celtico

I Celti utilizzavano un calendario lunisolare, ovvero contavano sulla base dei cicli della luna.

Ecco perchè assegnavano agli animali lunari particolare importanza per descrivere quello che da noi è rappresentato dai segni zodiacali.

Infatti il rapporto con la natura, e con tutti gli esseri viventi da essa contenuti, era un tutt’uno con la loro saggia visione della vita.

Poichè nella natura erano racchiuse tutte le forze, così gli animali lunari ne descrivevano le peculiarità.

Ma vediamo nel dettaglio quali sono questi animali, scoprite quale vi rappresenta in base alla vostra data di nascita e godetevi la lettura del vostro oroscopo celtico.

L’oroscopo dei Celti e il significato di cervo, gatto, serpente e volpe

Cervo: 24 dicembre – 20 gennaio

Significato celtico del cervo

Il segno celtico rappresentato dal Cervo è simbolo di forza e grandi aspirazioni. Questo animale lunare non si scoraggia mai.

Infatti è capace di oltrepassare confini e puntare le vette, senza mai perdersi d’animo. Crede nell’importanza del lavoro e nella tenacia.

Gatto: 21 gennaio – 17 febbraio

Questo animale lunare si distingue per la velocità di pensiero, per una arguzia innata ed è capace di districarsi in situazioni anche complesse.

Inoltre possiede un notevole senso di attaccamento, anche se lo esprime mantenendo un forte senso dell’indipendenza.

Serpente: 18 febbraio – 17 marzo

Il serpente nella mitologia dei Celti rappresenta la persuasione, la capacità di comunicare, di convincere.

Quindi rappresenta coloro che fanno di questa peculiarità uno stile di vita, anche se non sempre nella maniera corretta!

Volpe: 18 marzo – 14 aprile

L’animale lunare della volpe è simbolo di umorismo, astuzia e quel pizzico di improvvisazione che non guasta mai. Il compagno ideale per una vacanza!

Secondo l’oroscopo celtico rappresenta coloro che fanno della loro positività e della curiosità un vero e proprio modello di vita. Sono anche amici inseparabili!

Animali lunari: Toro, cavalluccio marino, scricciolo, cavallo

Toro: 15 aprile – 12 maggio

Persone forti, amorevoli, stabili e sicure. Individui con un forte senso della comunità e della famiglia.

E per la propria famiglia tendono a difenderne i valori e gli ideali. Alle volte possono essere facile preda per infelicità e tristezza, soprattutto quando le cose prendono una brutta piega.

Cavalluccio marino: 13 maggio – 9 giugno

Per i Celti questo animale lunare rappresenta la flessibilità, l’inventiva e la grande quantità di risorse disponibili.

Quindi rappresenta chi è sempre in movimento, con una spiccata capacità di adattamento, ed attenzione alle novità.

Scricciolo: 10 giugno – 7 luglio

Animale lunare: il significato dello scricciolo per i celti

Nell’oroscopo celtica lo scricciolo rappresenta l’empatia, la capacità di alleviare sofferenze, la predisposizione al canto.

Inoltre sono animali capaci di resistere alle più terribili tempeste, e quindi preziosi alleati per coloro che vivono momenti non facili.

Cavallo: 8 luglio – 4 agosto

Esuberante, potente, deciso. Il cavallo è l’animale lunare che predispone ad una visione della vita ottimista e positiva.

Infatti rappresenta individui che non si tirano mai indietro dinanzi alle sfide, e che le vivono con grande convinzione ed un pizzico di vanto.

E infine: salmone, cigno, farfalla, lupo e falco

Salmone: 5 agosto – 1 settembre

Il salmone nella visione dei Celti è la rappresentazione delle visioni profonde, dell’ispirazione, della capacità di sognare.

Considerando che questo animale lunare vive la profondità della vita, le persone ad esso associate ne assorbono il desiderio di comprensione e l’ideale.

Cigno: 2 settembre – 29 settembre

Oroscopo: il significato del cigno

Molto raffinato e nobile, a volte il cigno viene considerato distaccato. Questo tuttavia non è il caso della cultura dei Celti.

Infatti rappresenta persone spiritualmente evolute, attente alla classe ed ai dettagli. Un animale lunare attento e sensibile.

Farfalla : 30 settembre – 27 ottobre

Gli antichi abitanti delle terre celtiche la consideravano simbolo di socialità, rappresentata dal suo andare di festa in festa e di amico in amico.

Inoltre i suoi colori mettevano allegria e buonumore, e rappresentavano i valori della positività e dell’allegria.

Lupo: 28 ottobre – 24 novembre

Significato del lupo nell’oro Celtico

Un animale lunare simbolo di fierezza, coraggio, aiuto reciproco. Come capobranco il lupo indica la via, senza scoraggiarsi delle difficoltà.

Ha un forte senso dell’onore e le persone da esso rappresentato sono individui che fanno della lealtà e della fedeltà i loro punti cardine.

Falco: 25 novembre – 23 dicembre

Attento, equilibrato, con una visione profonda e chiara della vita e delle difficoltà in essa presenti. Questo simboleggia il falco nell’oroscopo celtico.

Infatti le caratteristiche di quest’ultimo animale lunare ci descrivono persone capaci di grandi sfide e di voli molto alti.

Invito alla lettura:

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close