Verità: mi piace sentirla, decido io se fa male oppure no

Nessuno vuole mai sentirsi dire delle bugie, neanche se vengono dette a fin di bene. Preferiamo la sincerità, vogliamo sempre sapere la verità, sta a noi decidere se faccia male oppure no.

La maggior parte delle persone ha la brutta abitudine di nascondere la verità, le cose che fanno o che pensano, di avere poca sincerità. Lo fanno in buona fede, per evitare di fare del male a chi hanno intorno.

Voglio sapere la verità. Non importa se fa male, lo decido io

In realtà non c’è niente di peggio della menzogna, delle bugie e delle omissioni.

Le non verità ci fanno sentire vulnerabili e piccoli e aumentano la sfiducia e l’insicurezza che proviamo verso il mondo che ci circonda.

Passiamo la vita a piangere e a soffrire a causa delle azioni compiute da altre persone.

Tuttavia bisognerebbe pensare che questi sentimenti dolorosi non sono solo inutili, ma formano l’esperienza. Gran parte del nostro apprendimento e del nostro vissuto è basato sul dolore.

sentimenti

Allo stesso modo la sofferenza ci permette di conoscere profondamente la nostra anima, anche la parte più nascosta di essa.

Non è bello sapere di essere forti e che neanche il dolore dura per sempre?

E’ proprio così che si riesce a gestire le nostre emozioni. Attraverso la verità.

La vita è nostra e dovremmo viverla in base ai nostri desideri e senza considerare i giudizi degli altri.

Decidiamo noi chi amare e anche come farlo.

Non è assolutamente giusto nei nostri confronti permettere ad altri di prendere decisioni sulla nostra esistenza.

Il potere di dire sempre la verità

Dire le cose in faccia vuol dire essere sinceri. Niente di più e  niente di meno.

Dire le cose in faccia vuol dire essere sinceri

Le persone confondono questa prerogativa con l’essere maleducati e avere poco tatto o prudenza.

Sincerità è pero un termine che porta anche un po’ di confusione quindi vediamo nel dettaglio cosa vogliamo intendere in questo articolo.

Dire la verità ed essere sinceri non significa avere il diritto di poter dire tutto quello che vogliamo e farlo in qualsiasi momento in cui qualcosa ci viene in mente.

Bisogna usare la sincerità con criterio, empatia ed etica, la verità va rivelata con il giusto modo e nel giusto momento.

La sincerità ci permette di trovare gli amici giusti, di far parte di una bella compagnia che sa di poter contare sempre l’uno sull’altro. Omettendo la verità non si fa altro che perdere la stima di una persona per noi importante.

sincerità

Perché mentire a qualcuno lo priva dell’opportunità di crescere, di fare esperienza. E ciò è tremendamente ingiusto ed offensivo.

La sincerità fa male coloro che vivono in un mondo di bugie

Al mondo esistono molte persone che invece preferiscono vivere nella menzogna, che pur di non dover provare dolore preferiscono non sapere la verità. Ed è un pensiero rispettabile.

Ma bisognerebbe ricordarsi che proteggere qualcuno dal male rischiando non fargliene ancora di più non ha molto senso.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.