Come capire se un uomo mente: 8 segnali lo rivelano

È un bugiardo? 8 segnali per capire se un uomo ti sta mentendo

Capire se un uomo mente nell’epoca dell’apparenza e dei rapporti superficiali, è diventata una vera e propria esigenza per coloro che i propri sentimenti li investono in materia autentica. Alcuni segnali rivelatori possono fare la differenza. 

E di uomini bugiardi, non ce ne vogliano i sinceri, se ne incontrano in ogni dove.

Per capire se un uomo mente non è necessario improvvisarsi detective. No. Spesso basta osservare con attenzione il linguaggio del corpo.

Difficilmente quello mente. E difficilmente mentono quella serie di segnali che andremo ad elencare.

Come capire se un uomo mente?

8 segnali per capire se un uomo mente

Premettiamo che questi segnali sono possibili indicatori di disonestà e non costituiscono una prova certa.

E non dimentichiamo che un uomo che mente, può essere estremamente esperto nel linguaggio del corpo e provare a controllarlo.

Dopo le premesse necessarie, ecco alcuni segnali cui prestare attenzione:

Se un uomo mente tende a cambiare rapidamente posizione della testa

Se noti qualcuno fare un movimento improvviso della testa quando poni una domanda, ebbene potrebbe arrivarti una risposta non sincera.

Il movimento comprende la testa ritratta, tirata indietro, abbassata o inclinata di lato.

Cambia la respirazione

Per capire se un uomo mente presta particolare attenzione alla sua respirazione. Se inizia a respirare pesantemente, potrebbe mentire.

Quando il respiro cambia, le spalle si alzano e il tono di voce subisce piccole o grandi variazioni. Questo accade perché il battito cardiaco cambia e di conseguenza il flusso di sangue.

Il corpo subisce questi cambiamenti quando una persona è tesa o nervosa.

Tende a stare fermo

Un bugiardo si irrigidisce

Le persone impegnate in una conversazione normale si muovono in modo inconscio e gesticolano in modo naturale. Per capire se un uomo mente, osserva i suoi movimenti. 

Un corpo fermo, piuttosto rigido, è un corpo pronto alla difesa, preparato quindi ad un attacco. Una persona sincera perché dovrebbe sentire la necessità di difendersi?

Ripete parole o frasi

Un uomo che mente tende a ripetere frasi o parole perché cerca di convincere te e se stesso di qualcosa. È un modo per convalidare una menzogna. Uno dei segnali più comuni e chiari.

La ripetizione aiuta inoltre a guadagnare tempo per raccogliere i pensieri.

Fornisce troppe spiegazioni

Quando qualcuno offre più informazioni di quelle richieste e un gran numero di dettagli, c’è un’alta probabilità che non stia dicendo la verità. I bugiardi, spesso, parlano molto sperando che tutto quel parlare li renda più credibili.

Si tocca o copre la bocca

Uno dei segnali per sapere se un uomo mente, arriva dalle sue mani. Se le porta automaticamente a coprire o toccare la bocca, significa che non sta rivelando tutto e non vorrebbe affrontare la questione.

Tende istintivamente a coprire parti del corpo vulnerabili

8 segnali di un uomo che mente

Questo può includere aree come la gola, il torace, la testa o l’addome.

Uno dei segnali importanti per capire se un uomo mente, è osservare se copre istintivamente le parti vulnerabili  citate.

Ti guarda senza battere ciglio

Quando le persone mentono, è normale che rompano il contatto visivo, ma il bugiardo potrebbe fare il possibile per mantenere il contatto visivo nel tentativo di controllarti e manipolare. 

Segnali rivelatori a parte e che si tratti di un partner o semplicemente di un amico, il dialogo aperto e continuo, è sempre lo strumento ideale per capirsi. Per capire. E per ammettere… in alcuni casi.

Se avete trovato l’articolo interessante, condividetelo con i vostri amici, lo apprezzeranno!

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close