Una famiglia non deve essere perfetta, deve essere felice. E restare unita, qualunque cosa accada

La famiglia è il primo e più importante contatto che si ha con il mondo.
È il luogo e lo spazio dove non solo si fanno le prime esperienze, ma si provano le prime emozioni, e si elaborano i primi pensieri.

Per questo è fondamentale che la famiglia sia felice, non perfetta!
Sappiamo che per ognuno questo primo contatto non è uguale, leggiamo e vediamo di tante situazioni di difficoltà che ricadono poi sulla stabilità dei figli.

Quali sono quindi, gli elementi chiave affinché un nucleo familiare rappresenti quello che di meglio, in termini di serenità e fiducia, un bambino possa ricevere?

“Una famiglia felice è fondamentalmente una squadra, la più unita, in cui tutti i membri si sostengono a vicenda, si ascoltano, si proteggono e cercano di darsi felicità”.
Le famiglie nelle quali sono presenti valori di base semplici e chiari, sono quelle che meglio rispondono alle esigenze affettive e psicologiche dei bambini.

Quelle che riescono anche a superare periodi di transizione non sempre semplici o, addirittura, critici.
La base è il dialogo, come spesso ricordano anche educatori e psicologi, e l’atteggiamento che ogni membro ha nei confronti dell’altro.

L’attenzione ai bisogni, soprattutto psicologici ed emotivi, è un altro fattore fondamentale perchè le persone sviluppino quella empatia che dovrebbe essere una delle qualità sempre presenti in una famiglia degna di questo nome.
“Non siamo una famiglia perfetta, siamo una famiglia felice”

È proprio questo il punto determinante.
Troppe volte si vuole dare un’immagine di perfezione, di ordine o di stile, e si dimenticano per strada quegli atteggiamenti che saldano l’unione di tutti i componenti della famiglia.

Un altro aspetto che non deve mancare, affinché l’armonia e la condivisione siano sempre presenti, è la gratitudine.
Riconoscere di stare bene insieme, sentirsi parte di un nucleo unito, fare ognuno del proprio meglio, perchè le cose, anche quando si attraversano periodi non facili, siano sempre condivise, costituisce un collante prezioso e insostituibile.

Spesso, quello che fa la differenza, non è una maggiore e minore disponibilità economica, quanto il sentirsi parte di un destino comune.
Quello che cementa tale sentimento è l’amore e la consapevolezze che, insieme, si possono superare anche gli ostacoli che la vita pone dinnanzi.

Una famiglia felice non è quella che ha persone perfette, ma individui che si tengono per mano e si aiutano vicendevolmente.
E poi, come elemento che riassume e sostanzia questa unità, in una famiglia felice c’è il piacere di divertirsi e svagarsi insieme.

Guardare semplicemente un film con una buona pizza, o passare insieme qualche ora spensierati in bicicletta è la dimostrazione che anche il relax non è questione di quantità o di ricchezza ma di armonia e piacere di condividere.

Tutto questo unisce, crea fiducia, rinsalda i rapporti. Genera una famiglia felice!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.