La legge del ritorno è infallibile: ciò che dai torna sempre indietro. E vi spieghiamo i motivi

Avrete sicuramente sentito parlare della legge causa-effetto o come molti la definiscono la legge del “ritorno”.
Ritorno di cosa? Semplice, delle nostre azioni.

Perchè, potrebbe volerci anche del tempo, ma nella vita riceviamo esattamente ciò che diamo.
Niente di più, niente di meno.

Spesso capita di essere trattati ingiustamente dalle persone che ci circondano.
Le stesse che dicono di volerci bene, in realtà, spesso, ci danno molto meno di quello che desideriamo o pensiamo veramente di meritare.

E cosi finiamo per credere di valere davvero poco e di essere solo delle semplici pedine nelle mani altrui.
Finiamo per lamentarci di fronte a tutto questo, perchè sentiamo di essere vittime di un’ingiustizia.
Di persone che ci fanno solo sentire svalutati, incompresi e insoddisfatti.

Perchè in questi casi sembra davvero che nessuno riesca a capire quanto valiamo veramente.
Nessuno sembra cogliere il nostro vero potenziale.
In situazioni del genere non si può sfuggire al confronto con se stessi.

In questi casi infatti non possiamo fare altro che chiederci se davvero stiamo dando il massimo.
Se ci stiamo comportando davvero bene, se stiamo trattando gli altri nel modo giusto o se stiamo usando le parole più opportune.

Perchè una cosa è certa.
Noi riceviamo esattamente quello che diamo. Niente di più e niente di meno.

E’ importante dunque comprendere gli altri, metterci nei loro panni, affinchè possiamo capire cosa provano realmente ed evitare di ferirli.
Non ha senso trattare male gli altri.
Proprio come non ha senso ignorarli!

Se lo facessero con voi, come vi sentireste? Provate a porvi spesso questa domanda.
E’ più semplice e benefico cercare di dimostrare i propri sentimenti, quello che proviamo, ciò che pensiamo, evitando di chiuderci in noi stessi.

Perchè che ci crediate o no, esiste ancora qualcuno che ama dare e anche ricevere.
Qualcuno pronto a mettersi in discussione e a valorizzare tutto quello che possiamo dare.

Insomma qualcuno che invece di infastidire la vita altrui, sceglie di trattarci con il dovuto rispetto.
Proprio per questo vale la pena saper relazionarsi agli altri.
Per condividere la nostra verità e i nostri pensieri.
Il nostro vero Io.

Perchè, solo grazie ad una pura condivisione, basata sul rispetto, reciprocità e lealtà, possiamo anche ricevere, e non per il sol gusto di avere qualcosa in cambio.
Ma per arricchire la nostra vita, noi e chi siamo.

Perché, in fondo, ci meritiamo sempre ciò che siamo capaci di dare.
Quindi diamo più amore, perchè amore riceveremo.

Diamo rispetto e rispetto riceveremo.
Forse non subito, ma qualcosa si muoverà, prima di quanto voi possiate immaginare.

Così facendo smetterete di considerarvi vittime passive degli eventi e finalmente inizierete a diventare i veri protagonisti della vostra vita.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close