Invecchiando voglio continuare a ridere insieme a te. Le 10 caratteristiche della vera amicizia

Tutto ciò che non può mancare tra veri amici.

Amicizia significa invecchiare insieme, continuare a ridere insieme. Condividere un sentimento nonostante il tempo che passa, la lontananza.

L’amicizia è una componente fondamentale nella vita di ognuno di noi.
Gli amici sono come la famiglia, ma una famiglia che a differenza di quella di origine, possiamo scegliere noi stessi.

Nella vita incontriamo molte persone, ma quelle che possiamo considerare davvero amiche, sono realmente poche.
Esse entrano nella nostra vita e rivestono un ruolo di tale importanza che è impossibile poi farne a meno.
Presenze care che illuminano le giornate. Anche quelle più tristi, quelle più difficili.

Il legame che si instaura con un vero amico è qualcosa di unico e prezioso.
Per questo chiunque abbia nella propria vita un rapporto così bello ed intenso, è bene che lo coltivi con amore.
Per arrivare, quando si sarà vecchietti, a ridere ancora insieme come si faceva da giovani!

La vera amicizia è però rara, assolutamente da distinguere dalle conoscenze pur piacevoli.
E solitamente racchiude queste 10 caratteristiche:

1- È fondata sul disinteresse
I buoni amici non devono sedurre o corteggiare. Gli amici veri non hanno un obiettivo particolare, non esigono, non usano e desiderano solo poter dare una mano.

2- È sempre schietta e sincera
Tra veri amici si può ridere o piangere, indifferentemente. Fare qualche sciocchezze o diventare seri, vivere il rapporto con una tale empatia da non aver segreti o lati nascosti.

3- È leale
Gli amici sono quelle persone, forse le uniche, che restano sempre al nostro fianco anche quando le cose si fanno difficili.

4- Non si fonda sul giudizio
I veri amici non condannano se si commettono degli errori. Non giudicano.
Chiunque può sbagliare e la cosa fondamentale è imparare dagli sbagli commessi e porvi magari rimedio .

5- È basata sulla reciprocità
In un rapporto vero, autentico, non esistono furbizie o scorciatoie.
Due amici si spalleggiano, si confortano, senza far conto e senza soppesare interessi o convenienze.

6- Comprende il perdono
Non siamo esseri perfetti o infallibili, e molto spesso le vicende della vita ci portano a fare errori.
Anche nei confronti di coloro che vorremmo preservare, escludere dai nostri sbagli e dalle nostre debolezze.

Un rapporto autentico di amicizia si svela proprio in questi frangenti.
La capacità di perdonare è la dimostrazione più grande della forza di questo sentimento.

7- Non servono tante parole
Due amici veri non hanno bisogno, in taluni momenti, di tante parole.
Sanno comprendersi anche solo con uno sguardo. Sono capaci di leggersi in profondità senza nemmeno dare una spiegazione.

8- È fondato sulla tolleranza reciproca
Forse uno dei tratti più importanti di un rapporto di amicizia, spesso diverso da una relazione di coppia o da un rapporto genitori – figli.

Il non pretendere cambiamenti, bensì comprendere le diversità. Tollerare aspetti che, in prima battuta, non rispondono ai propri gusti o ai propri desideri.

9- Si alimenta continuamente
La vita è spesso caotica e confusa, tende a fare smarrire la strada, sollecita brusche inversioni di rotta.

Due amici non perdono mai le loro coordinate, anche di fronte a queste situazioni.
Mantengono saldo il rapporto e lo alimentano giorno dopo giorno.

10- Non conosce l’invidia
Così come un amico sarà sempre al nostro fianco nei momenti più bui, farà altrettanto nei momenti più gioiosi.

Festeggerà ogni nostro traguardo raggiunto, senza mai provare quel sentimento di invidia che, molto spesso, corrompe ed inquina i rapporti.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close