Questi sono i motivi per cui ho deciso di restare single. Ed ho tutte le intenzioni di restarlo almeno fino a quando …

Essere single non significa essere infelici, anzi. È una scelta a volte, la migliore per la propria salute emotiva.

Volete sapere perché sono single?

Beh…. sono single perché non voglio continuare il mio viaggio con qualcuno che si porta dietro i ricordi del passato, non voglio conoscere il mondo di qualcuno se non ho prima imparato a conoscere il mio.

Non voglio ferire il cuore di nessuno con le mie incertezze e portandolo nel mio passato.
Non voglio illudermi pensando di aver incontrato qualcuno capace di farmi star bene per poi accorgermi dopo un po’ di tempo che non è così.

Illudermi che qualcuno abbia il desiderio di dedicarmi il suo tempo, che voglia sapere quello che provo e che trovi sempre un momento per chiamarmi e prendersi cura di me.

Non voglio passare il mio tempo con qualcuno che non investe il suo con me, che non è disposto a condividere le sue energie e starmi accanto senza rinunciare alla prima difficoltà.
Voglio invece qualcuno che sappia condividere con me ogni momento, imparare insieme cose nuove, viaggiare e incontrare persone…

single

In realtà, è semplice: sono single perché non mi accontento più.
Voglio accanto a me qualcuno che non mi privi di vivere, che mi sia vicino nei momenti di dolore e mi sostenga nelle difficoltà.

Una persona che diventi quel rifugio dove poter perdermi quando mi sento fragile, che mi faccia sentire protetta tra le sue braccia.
Voglio qualcuno che mi sostenga con i suoi consigli, che trascorra con me le serate davanti alla tv, quando non si ha voglia di uscire o non se ne ha la possibilità.

Voglio qualcuno che sia orgoglioso di me e mi porti con sé quando va dagli amici, che non si vergogni di presentarmi a loro e mostrare i suoi sentimenti.
Non mi aspetto di trovare il principe azzurro e che arrivi su un cavallo bianco, o che mi apra lo sportello della macchina per farmi scendere.

Non mi interessa che paghi il conto della cena ogni volta che usciamo, di restare a casa a vedere un film per non pagare il biglietto del cinema.
Non è questo quello che mi aspetto da un uomo.

Non mi interessano gioielli e vestiti costosi, profumi o macchine lussuose…
Non è certo per questo motivo che cerco qualcuno.

Perché se un principe azzurro è solo apparenza, preferisco star sola.
Io non mi accontento, voglio di più, molto di più .
Voglio qualcuno che mi faccia sentire amata, che mi faccia partecipe della sua vita, qualcuno di cui essere orgogliosa.

Non mi interessa che sia perfetto, mi interessa che mi porti rispetto, perché il rispetto per me è una cosa fondamentale.
Non cerco una persona per pagare i miei conti, ma una persona con cui condividere le piccole cose.

Non serve uscire e spendere, andare al cinema per trascorrere un pomeriggio noioso, a me basta stare insieme sul divano e mangiare un pacco di pop corn che adoro.



Sono single perché la relazione non è un processo, non è l’opportunità, non è un investimento.
Semmai è un investimento di tempo.

La vita per me è un grande palcoscenico e voglio viverla da protagonista, voglio organizzarla e fare i miei piani, senza farmela condizionare da nessuno.

In con dei conti sto bene così non voglio che qualcuno possa rovinarmela.
Perciò smettetela di guardarmi e chiedermi come mai non abbia accanto nessuno, complimentandomi per la mia bellezza.
Smettetela di voler fare da Cupido per spingermi tra le braccia di qualcuno.

Perché trovo tutto questo particolarmente fastidioso ed irritante.
Se dovesse interessarmi veramente qualcuno, riesco tranquillamente a farmi notare da sola, anche se tutti pensano che sia una cosa inappropriata per una ragazza.

E lo stesso succederà in caso dovessi decidere di lasciarlo.
Sono completamente capace di prendere il controllo della mia vita senza bisogno di consigli e senza doverlo mostrare al mondo come fanno in tanti, magari condividendo uno stato su Facebook.



Sono single perché arriva un momento in cui ti stanchi di credere, di passare la vita a recuperare, per curare le ferite

Sono single perché a volte abbiamo bisogno di passare un po’ di tempo da soli senza nessuno che ci ostacoli nei nostri pensieri.

Abbiamo bisogno di vivere serenamente senza sentirci obbligati a condividere per forza i nostri dolori, le nostre sofferenze e soprattutto aver paura di mostrarci agli altri per quello che realmente siamo.

Nel momento in cui dobbiamo scegliere di rinunciare alla nostra personalità e nascondere i nostri difetti, preferisco scegliere di essere sola.

So quello che valgo e so di meritare molto.
Non voglio passare la vita con qualcuno che mi rinfacci il passato e mi colpevolizzi dei miei errori.
Non ho bisogno di nessuno al mio fianco, posso bastarmi.

Aspetterò serenamente quello che la vita mi vorrà offrire e di questo ne sono orgogliosa.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close