Non fidarti di chi parla male degli assenti. Prima o poi ti assenterai anche tu

È necessario per la nostra serenità, imparare a capire le persone che vivono accanto a noi.
È necessario essere consapevoli che coloro che amano il pettegolezzo, prima o poi faranno anche di noi il personaggio principale di qualche loro storia malvagia.

Perché quel tipo di persone vive di questo e di questo si nutre.
Uno dei più grandi piaceri di alcune persone è parlare della vita degli altri.
I pettegolezzi risalgono a tempi immemorabili, li troviamo nelle narrazioni bibliche, nelle autobiografiche e narrative.

Oggi sono presenti nella trama dei romanzi e dietro le quinte del mondo artistico.
Sono stati la miccia dei conflitti tra i popoli, hanno rovesciato i governi e tormentato la vita delle celebrità.
E raggiungeranno sempre e ovunque tutti, in misura maggiore o minore.

Il pettegolezzo, purtroppo, cerca di rendere le persone peggiori agli occhi altrui, di screditarle, perché si nutre di scandali.

Forse non esiste persona alla quale non piaccia prendere atto di un aspetto negativo di un’altra, ma ce sono alcune che ne fanno un vero e proprio modo di vivere, che non riescono a lasciare in pace gli altri e non iniziano piuttosto a prendersi cura della propria vita.

Con l’avvento di Internet e delle app mobili, le notizie sono sempre più veloci e raggiungono migliaia di persone in pochi minuti.

Video personali, discorsi privati, foto… finiscono in rete e possono addirittura diventare virali. Questo rende ognuno di noi vulnerabile, ci induce a cadere in trappole che potrebbero offuscare la nostra immagine in modo intenso e crudele.

Ricostruire la nostra reputazione potrebbe richiedere molto tempo e comunque non saremo mai più gli stessi dopo aver subito un uno scandalo mediatico.



È necessario porre una grande attenzione quando si commenta la vita degli altri, bisognerebbe aver cautela e rispettare sempre i vissuti altrui.

Nessuno di noi passerà la vita senza che un pettegolezzo giunga alle proprie orecchie, ma la cosa importante è come reagiamo ad esso.

Infatti, se non lo alimentiamo o incoraggiamo con ulteriori commenti, il pettegolezzo morirà da sé.
Possiamo davvero fare la differenza.

Bisogna avere la consapevolezza che ci potrebbero essere persone nella nostra vita che amano spettegolare e che prima o poi potrebbero farlo della nostra persona, mettendoci al centro di qualche storia di fantasia, con il solo obbiettivo di danneggiarci.

Semplicemente perché non sono capaci di fare altro e non sanno come impiegare il proprio tempo.
Sta a noi avere la saggezza e la nobiltà d’animo di non riportare ciò che ci viene detto e restarne fuori in modo pulito.

Abbiamo già così tanti ostacoli e difficoltà in questa vita che non vale davvero la pena rischiare di averne altri.
Viviamo in una società infelice, che non fa altro che danneggiare chiunque.

Dovremmo imparare a scegliere con saggezza e tenacia le persone a cui aprire il nostro cuore e affrontare con maggior serenità la nostra vita.

Dobbiamo imparare a prenderci cura della nostra intimità e dare importanza a tutte quelle cose che sono veramente fondamentali, allontanare le persone inutili.

Un mondo più degno, onesto, leale, corretto… inizia da noi.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close