Una donna deve sempre sapere quando è il momento di lasciare la scena. Anche se non è una scelta facile

Capire quando è il momento di lasciare la scena, non è semplice. Non è nemmeno facile lasciarla.  Spesso.
Sicuramente, come insegnava Coco Chanel, è indice di coraggio, auto-stima, libertà e autonomia.

Tutti attributi che, spesso, mal si declinano con la facilità e la leggerezza, ma sono indice di grande forza e grande determinazione.

Coco Chanel, pseudonimo di Gabrielle Bonheur Chanel, era una donna molto elegante, non solo nel vestire, ma anche nel comportamento.

Di origini povere, orfana di madre, molto presto, iniziò la sua carriera con un piccolo copricapo, conquistando poi il mondo della moda con il suo stile classico e sofisticato, le cui origini la stilista imparò proprio nell’orfanotrofio del Sacro Cuore, dove trascorse alcuni anni della sua infanzia.

Donna dal carattere forte, libero, proprio come il segno zodiacale che influenzò, si pensava, la sua vita.
Quella fierezza tipica dei Leoni che la portò a dire, al termine di una sua celebre sfilata a Parigi:

” Voi non immaginate di quante preoccupazioni ci si libera quando si decide non di essere qualcosa, bensì qualcuno.”
Non sorprende quindi che da questa forte personalità emanasse un carattere incentrato sul coraggio, la libertà, la ricerca di un’autonomia che fosse stile di vita e di pensiero.

A lei si deve anche la frase riportata nel titolo di questo articolo, che andiamo a commentare insieme: “Una donna deve sapere il momento esatto in cui lasciare la scena. Anche se quel momento è molto difficile.”
Non è facile comprendere che non possiamo sempre ottenere tutto ciò che vogliamo o desideriamo e che, oltretutto, ci servirà.

Quindi, sapere come fare un passo indietro, intuire quando è il momento di non perseverare ad oltranza, è qualcosa che non ci viene insegnato, ma che dobbiamo imparare.

Troppo spesso, molte persone, piuttosto che intraprendere questa strada faticosa, preferiscono appiattirsi ed intristirsi in quella zona di comfort che, in realtà, maschera solamente la loro mancanza di coraggio e di amore per la vita.

No, non possiamo sempre ottenere tutto ciò che desideriamo, e volerlo fortemente può non bastare.

In questi casi un bel bagno di umiltà, una dote che proprio Coco Chanel aveva appresa sin dalla più tenera età, è molto più utile e dignitoso rispetto ad una insistenza che finisce solo per creare disagio e frustrazione.
L’eleganza non deve mai essere disgiunta dal buon senso, affermava la stilista.

E buon senso significa discrezione certamente, ma anche intelligenza e capacità di capire quando una storia, sia essa di amore, ma anche di amicizia o di lavoro, è giunta al capolinea.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close