Salmo 91: la preghiera che incoraggia i timidi, ammonisce i negligenti, insegna e protegge gli uomini di fede

Questo Salmo è uno dei capitoli più importanti della Bibbia.

Molti lo conoscono a memoria.
Ma deve essere interpretato dal punto di vista spirituale, affinché so possa raggiungere il suo vero significato.

Affrontatelo come una delle più belle e coinvolgenti preghiere della Bibbia.

Le persone in tutto il mondo lo considerano come la più grande preghiera di protezione.

Ma vediamo questo Salmo nel dettaglio, soffermandoci sul significato profondo di ogni verso.

Versetto 1: “Chiunque dimora nel luogo segreto dell’Altissimo. sarà accolto all’ombra dell’Onnipotente”.

È un luogo segreto, poiché nessuno può sapere a cosa state pensando o meditando.

Significa vivere sotto la luminosa Presenza di Dio e essere protetti da Lui.

Versetto 2: “Dirò: sei il mio rifugio e la mia fortezza; il mio Dio, quello in lui confido. ”

Da bambina vi fidavate di vostra madre, la guardavate negli occhi e c’era amore tra voi.
Riponete la stessa fiducia nell’oceano infinito dell’amore, che è Dio, in voi.

Versetto 3 e 4: “Egli ti libererà dalla trappola del cacciatore di uccelli,
dal flagello distruttivo. Ti coprirà con le sue penne; sotto le sue ali troverai rifugio. La sua fedeltà sarà un grande scudo e un muro protettivo.”

Poiché l’uccello protegge i suoi piccoli, coprendolo con le sue ali, i cuccioli saranno così liberi dal pericolo.

Versetti 5 e 6: “Non avrai paura dei terrori della notte, né della freccia che vola di giorno, né del flagello che si diffonde nell’oscurità, né della distruzione che devasta a mezzogiorno.”

Non dovreste mai andare a dormire, senza prima esservi addentrati nello spirito del perdono per voi stessi e per tutti gli altri.

Versetti 7 e 8: “Mille cadranno al tuo fianco e diecimila alla tua destra, ma a te non succederà nulla” Ti basterà guardare con i tuoi occhi e vedrai la punizione dei malvagi.” .

Ciò significa che potrete essere immuni da qualsiasi male, poiché siete inondati da Dio.

Versi 9 e 10: ” Dicendo, è il mio rifugio, hai fatto dell’Altissimo la tua dimora e non ti accadrà niente di male, nessuna piaga si avvicinerà alla tua tenda”.

Questa è una promessa molto bella e ben definita.

Dimostra che saremo sempre protetti, diretti e osservati dalla luce dell’amore di Dio.

Pensare che Dio ci ama, ci guida e ci dirige, non può che rendere l’Altissimo la nostra dimora, poiché ci ricorda costantemente che il suo Amore ci avvolge e ci circonda.



Versetti 11 e 12: “Egli darà ai suoi angeli un comando che riguarda te, perché ti custodiscano lungo tutto il tuo cammino. Ti porteranno sulle loro mani, così che il tuo piede non urti contro alcuna pietra”.

Questo magnifico testo tocca il cuore della melodia di Dio.
Siate consapevoli del significato di queste promesse.

Versetto 13: “Calpesterai il giovane leone e il cobra, schiaccerai il leone con la criniera e il grosso serpente”.

Quando inizierete a pregare usando questo Salmo, dimostrerete la vostra fede in Dio.

Egli è amore illimitato, armonia e pace assoluta, è onnisciente e onnipresente.

Contemplarlo significa ricevere armonia e pace in tutto ciò che vi circonda.

Diventate ciò che contemplate.

Versetto 15 e 16: ” Lui mi invocherà e io gli risponderò. Sarò con lui nelle avversità. Lo libererò e lo glorificherò. Lo sazierò con una lunga vita e gli farò vedere i miei atti di salvezza.”

Quando vi rivolgerete a Colui che è pieno di tanta saggezza, potrete avere una risposta a tutti i vostri problemi.

Tutte le vostre vie saranno sentieri di gioia e tutte le vostre strade saranno strade di pace.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close