Marzo: il mese dei Pesci – I tratti più evidenti e quelli più nascosti del segno più complesso e sensibile dello Zodiaco

Il mese di Marzo vede come protagonista il segno dei Pesci: il sole transita nel segno approssimativamente dal 20 Febbraio al 19 Marzo.

Ascoltando qualche nota di Chopin, o scorrendo qualche pagina di Macondo di Gabriel Garcia Marquez, abbiamo una fotografia perfetta di questo segno!

Strano, affatto facile da capire, in cui l’emozione gioca un ruolo inconfondibile nella formazione del carattere e della vita delle persone nate, appunto, sotto il segno dei Pesci.

Qualche nome?
Oltre a quelli citati in precedenza, partiamo, per dovere di galanteria dall’indimenticabile Anna Magnani, Liza Minnelli, ma anche Albert Einstein, oltre a Lucio Dalla!

Spiriti inquieti, per nulla scontati, dotati di quella sorta di realismo magico che li porta sino alle soglie degli aspetti anche più controversi della vita, senza mai perdere quella voglia di emozionarsi e di pensare al bello.

Il mondo delle emozioni è centrale nella personalità dei Pesci.

Una condizione che ne segna le caratteristiche migliori, quelle fondanti la sua vita, così come i difetti o, meglio, le zone d’ombra; non sempre capite a dovere dagli interlocutori o dai partner.

I Pesci non si accontentano, vivono alla ricerca di qualcosa che, per loro, assomiglia all’assoluto.

Dotati di grande empatia, hanno la capacità di cogliere emozioni e desideri del prossimo che sanno fare propri con una disponibilità ed un disinteresse difficili da eguagliare.

Che si tratti di un’iniziativa di volontariato così come la ricerca di un’idea innovativa, troveremo sempre una persona di questo segno in prima fila, con entusiasmo, dedizione, disinteresse.

Mai mossa da un ritorno economico o dal bisogno di primeggiare e distinguersi, quanto dal riuscire a creare e fare qualcosa che crei significato.

A volte questo idealismo gioca brutti scherzi ai nostri amici ed amiche dei Pesci.

Quando la nebbia crea difficoltà nel distinguere la strada, o una serie di imprevisti mettono a prova resistenza e forza d’animo, è qui che i Pesci alle volte si arenano.

Perdono il bandolo della loro matassa interiore, ed appaiono quasi smarriti, a volte complessi da capire.

La tentazione di abbandonare il campo e di fuggire di fronte alle difficoltà rischiano di farceli apparire deboli e facilmente demotivabili, mentre in realtà sono fasi nella quali provano, anche a fatica, a sviluppare un loro senso di adattamento.

Non dimentichiamo che questo segno ha una forte influenza di Nettuno, che sicuramente incute timore, ma sviluppa anche grande ispirazione e amore incondizionato verso i propri ideali.

I nostri amici dei Pesci sono timidi, spesso riservati.

Se trovano le condizioni ideali, soprattutto come disponibilità ed apertura dell’ambiente nel quale vivono, sono capaci di diventare veri e propri leader e amabili trascinatori.

Vediamo allora come vivono la sfera sentimentale i Pesci!

Sono persone dotate di un evidente magnetismo e fascino, che li rende attraenti e, al tempo stesso, un poco enigmatici.

Abbiamo visto come i nati sotto questo segno amino combinare realtà e fantasia e, di conseguenza, ogni loro storia può diventare qualcosa dove nulla è scontato e sempre stimolante.

Quando amano sono generosi e, se capiscono di aver trovato la loro anima gemella, sanno vivere la loro relazione con una intensità ed una dedizione uniche.

Anche nella sfera intima amano ricercare e non dare nulla per scontato! Al contrario, sembrano proprio non gradire partner privi di fantasia ed inventiva.

Cosa ne pensate di questo ritratto del segno dei Pesci?
Scriveteci le vostre opinioni e le vostre esperienze e condividete l’articolo con i vostri amici, lo apprezzeranno!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close