Se vuoi essere felice impara ad ignorare tante cose e inizia a fidarti di te stesso

Per essere felice impara ad ignorare tante cose e inizia a fidarti di te stesso.

Per iniziare ad ascoltare di più e meglio gli altri, devi imparare ad essere meno egoista e smettere di porti sempre al centro dell’attenzione.

Ma cosa succede quando questo ascolto inizia a ferirti? Cosa succede quando inizi a essere infelice?

Ci sono situazioni e persone nella tua vita che ti tolgono l’equilibrio, che ti contaminano e finiscono per infettarti con le loro energie ed emozioni negative.

Come comportarsi con queste persone? Ignorandole.

Se sei una persona intelligente devi imparare ad ignorare tutto ciò che ti provoca disagio.

Ovviamente, questo non vuol dire trascurare ogni cosa, ma selezionare ciò che ti fà star male e tirar dritto prima che diventi un peso.

Ecco, dunque, quattro cose importanti che devi iniziare ad ignorare:

1 – Ignorare tutte quelle persone che ti rivolgono critiche distruttive senza fondamento, non per farti migliorare o per darti consigli per il tuo bene, ma solo per umiliati.

Impara ad ignorare le persone che ti disprezzano, che abbassano la tua autostima e che hanno il solo scopo di danneggiarti.

Fidati di te stesso e aumenta la tua sicurezza.

2 – Evita confronti inutili.

Molte persone amano fare confronti e parlano di te paragonandoti agli altri.

Ma i confronti sono sempre inutili quando sono dannosi, perché ogni persona è diversa, ed ognuna ha i propri pregi e i propri difetti.

Spesso vengono fatti per farti sentire inferiori agli altri.

3 – Elimina tutte quelle preoccupazioni infondate che occupano il tuo tempo e i tuoi pensieri.

Inizia ad ignorare le preoccupazioni che sono causa di ansia, turbamento e stress e che spesso si rivelano infondate.

Preoccupati solo per quelle che meritano la tua attenzione tralasciando il resto.

Pensa positivo perché tutto ciò che accade ti insegna qualcosa.

4 – Ignora le colpe che ti attribuiscono.

A volte ti capita qualcosa per cui pensi “ma è davvero colpa mia? Sono stato io?”

Non è affatto colpa tua, ma è quello che vogliono farti credere.

Accade che arrivi a pensare di essere cattivo solo perché dai ascolto a persone che ti manipolano e te lo vogliono far credere.

Non cadere in questa trappola, liberati dalle false colpe!

Da oggi, queste sono le cose principali che devi imparare ad ignorare.

Cose che ti tormentano, ma che in realtà sono il risultato di comportamenti che ti fanno star male.

Impara ad ascoltare te stesso.

Non prestare troppa attenzione a ciò che dicono gli altri, impara a distinguere le persone che mentono per manipolarti da quelle che dicono il vero.

Impara a fidarti di te stesso.

Se ti conosci, nessuna opinione esterna può condizionarti.

È molto facile far sentire colpevole qualcuno che non ha fiducia in se stesso.

Quando ti mettono in difficoltà, quando ti fanno credere di essere una persona cattiva, quando ti sminuiscono, fidati di te stesso, ignora e vai avanti.

Scopri qual è la fonte del tuo disagio, perché solo scoprendolo sarai in grado di porvi fine.

Chiudi il tuo cuore e le tue orecchie a chi ti parla solo per farti del male.

Traccia una linea fra il bene e il male: ti condurrà sulla strada della felicità.

Concediti l’opportunità di sperimentare il silenzio. Ascoltati ed evita tutte le voci delle persone negative che ti circondano.

Sii felice e porta questa felicità dentro di te.