Quando il tuo cuore è molto pesante e la tua anima è stanca, rileggi queste parole

Se senti che il tuo cuore è molto pesante e la tua anima è stanca leggi questo articolo:

Sai cosa vuol dire essere emotivamente esausti. Cerchi di spiegarlo alle persone ma non ci riesci. Non sai come trovare le parole per dire “sento le cose molto profondamente, e mi dò così tanto che, a volte, mi sento svuotato”.

Ti capita di svegliarti stanco perché non riesci a dormire, e già dal mattino presto, ti pervade un senso di solitudine, che rimane dentro di te, per tutto il giorno.

Guardi tutti gli altri e ti chiedi cosa stai sbagliando. Ti domandi perché continui a prodigarti per tutti e perché non smetti di prenderti cura del prossimo.

Invidi le persone a cui non interessa nulla, se non loro stessi.

Ma non potresti assolutamente immaginare una vita diversa dalla tua.

Le persone come te, semplicemente, amano così profondamente, si preoccupano così tanto, e danno ogni pezzo di loro agli altri, che per sé stesse, non rimane nulla.

Sono persone che donano una parte di sé, per far sentire integri i loro simili.

Alcuni mostrano una forza incrollabile, sanno come sollevare e far sentire meglio gli altri, ma non riescono a capire come alleggerire sé stessi.

Sono le stesse persone che nascondono le lacrime.

Sono le stesse persone che si sentono sole in mezzo alla folla.

Sono le stesse persone che guardano gli altri innamorati e si chiedono quando sarà il loro turno.

Non lo ammetterai mai, ma essere proprio come sei, è molto complicato, duro e faticoso.

Gli altri pensano che ti venga tutto così facile e naturale.

Ma, a volte, amare così tanto, ti fa sentire come se, in te, ci fosse qualcosa di sbagliato. Tuttavia, essere così, è l’unico modo che hai per rimanere te stesso.

La gente ti ammira per quello che sei, per come affronti le cose, senza paura, con amore e con cura.

Non vedono, però, che i tuoi occhi sono sempre stanchi, che la fiducia si sta esaurendo, che la solitudine si sta impossessando sempre più di te, e che ti stai consumando incessantemente ogni giorno.

Più le persone ti conoscono, più si fidano di te, ma tu diventi sempre più diffidente. Impari che l’unica persona di cui ti puoi fidare, è solo te stesso.

Ecco, io voglio che tu sappia che non sei come gli altri. Che c’è qualcosa in te che è molto raro.

Voglio che tu sappia che sono fiero di te per la tua forza.

Voglio che tu sappia che, un giorno, verrai ricompensato e troverai qualcuno che ti riempirà allo stesso modo in cui tu hai riempito gli altri.

Ma fino ad allora, non arrenderti, non rinunciare a ciò che sei.

Continua ad aggrapparti a quella piccola fede che hai.

Continua a essere te stesso e non cercare di cambiare.

Un giorno la sensazione di vuoto e solitudine che ti pervade e che non riesci ad eliminare, sarà ripagata dalla presenza di chi, guardandoti negli occhi, dirà “Finalmente”.