Tema natale: il racconto del proprio karma e del proprio destino in un viaggio attraverso l’anima

Il tema natale ci ricorda il nostro destino e ci aiuta a riconoscere la nostra missione di vita.

L’astrologia ci incoraggia a sviluppare quelle attività in cui ci sentiamo bene e ci muoviamo con scioltezza.

La nostra missione di vita si rivela in quelle attività in cui percepiamo che le nostre ferite stanno guarendo.

Allo stesso tempo, in questo processo, aiutiamo a guarire gli altri.

Quando il nostro ambiente fiorisce, anche noi prosperiamo.

Non è un risultato misurabile in termini pratici, ma si tratta di un benessere che si espande al prossimo, in un continuo processo di scambio.

Quando interpretiamo il nostro tema natale, è come se leggessimo la partitura celeste del nostro essere.

Accediamo a una mappa stellare piena di simboli che governano la melodia dell’anima stessa.

In questa sinfonia celeste troviamo un’allegoria della nostra missione di vita: il Nodo Nord.

Nodo Nord in Ariete:

Chi è nato tra l’8 luglio 1930 e il 29 dicembre 1931; tra il 26 gennaio 1949 e il 26 luglio 1950; tra il 20 agosto 1967 e il 20 aprile 1969; tra il 7 aprile 1986 e il 3 dicembre 1987.

La propria missione di vita è quella di avere più coraggio, di saper correre qualche rischio, di essere un pioniere e lavorare insieme agli altri con decisione.

Nodo Nord in Toro:

Chi è nato tra il 29 dicembre 1928 e il 7 luglio 1930; tra il 3 agosto 1947 e il 25 gennaio 1949; tra il 20 febbraio 1966 e il 19 agosto 1967; dal 12 settembre 1984 al 7 aprile 1986; dal 14 aprile 2003 al 27 dicembre 2004.

La propria missione di vita è imparare a fidarsi del proprio potere e generare risorse personali che consentano anche agli altri di attivare i loro talenti personali.

Nodo Nord in Gemelli:

Chi è nato tra il 3 dicembre 1945 e il 2 agosto 1947; tra il 26 agosto 1964 e il 19 febbraio 1966; tra il 16 marzo 1983 e l’11 settembre 1984; tra il 14 ottobre 2001 e il 13 aprile 2003.

La propria missione di vita è imparare a esplorare, a porsi di nuovo domande, a essere un veicolo di comunicazione e incontro, consentendo anche al proprio ambiente di accettare nuovi modi di comprendere le cose.

Nodo Nord in Cancro:

Chi è nato tra l’11 maggio 1944 e il 2 dicembre 1945; tra il 24 dicembre 1962 e il 25 agosto 1964; tra il 21 settembre 1981 e il 16 marzo 1983; tra il 10 aprile 2000 e il 14 ottobre 2001.

La propria missione di vita è imparare a connettersi con la propria vulnerabilità per sviluppare un contenitore e uno spazio sensibile, consentendo che, anche nel proprio ambiente, si sperimentino nuovi livelli di tenerezza e amore.

Nodo Norte in Leone:

Chi è nato tra il 22 novembre 1942 e l’11 maggio 1944; tra l’11 giugno 1961 e il 24 dicembre 1962; tra il 6 gennaio 1980 e il 21 settembre 1981; tra il 21 ottobre 1998 e il 9 aprile 2000.

La propria missione di vita è affidarsi alla propria creatività personale per consentire al proprio cuore di affrontare una vita più genuina.

Nodo Nord in Vergine:

Chi è nato tra il 25 maggio 1941 e il 22 novembre 1942; tra il 15 dicembre 1959 e l’11 giugno 1961; tra il 6 luglio 1978 e il 13 gennaio 1980; tra il 26 gennaio 1997 e il 20 ottobre 1998.

La propria missione di vita è quella di sviluppare la ragione e l’ordine, imparare a gestire le parole per dare al proprio ambiente la grande capacità di comprendere i labirinti dell’anima umana.

Nodo Nord in Bilancia:

Chi è nato tra il 12 settembre 1939 e il 25 maggio 1941; tra il 17 giugno 1958 e il 16 dicembre 1959; tra l’8 gennaio 1977 e il 6 luglio 1978; tra il 1 agosto 1995 e il 25 gennaio 1997.

La propria missione di vita è imparare ad accompagnare il cammino dell’altro, essere un mediatore di conflitti e un consigliere eccellente, permettendo al prossimo di superare la solitudine.

Nodo Nord in Scorpione:

Chi è tra il 4 marzo 1938 e il 12 settembre 1939; tra il 5 ottobre 1956 e il 17 giugno 1958; tra l’11 giugno 1975 e l’8 gennaio 1977; tra il 2 febbraio 1994 e il 31 luglio 1995.

La propria missione di vita è quella di sviluppare la fiducia nella condivisione sapendo che insieme agli altri la propria forza viene riattivata, imparando il controllo di un potere sconosciuto.

Nodo Nord in Sagittario:

Chi è nato tra il 15 settembre 1936 e il 4 marzo 1938; tra il 3 aprile 1955 e il 4 ottobre 1956; tra il 28 ottobre 1973 e l’11 giugno 1975; tra il 2 agosto 1992 e il 2 febbraio 1994.

La propria missione di vita è trovare confidenza in ambito spirituale, per conseguire più ottimismo ed ottenere le risposte trascendenti.

Nodo Nord in Capricorno:

Chi è nato tra il 9 marzo 1935 e il 14 settembre 1936; tra il 10 ottobre 1953 e il 2 aprile 1955; tra il 29 aprile 1972 e il 28 ottobre 1973; tra il 19 novembre 1990 e il 2 agosto 1992.

La propria missione di vita è diventare un instancabile lavoratore ,impegnarsi nel mondo reale, essere pragmatico e di supporto, consentendo anche agli altri di crescere e progredire.

Nodo Nord in Acquario:

Chi è nato tra il 25 giugno 1933 e il 7 marzo 1935; tra il 29 marzo 1952 e il 10 ottobre 1953; tra il 3 novembre 1970 e il 28 aprile 1972; tra il 23 maggio 1989 e il 18 novembre 1990.

La propria missione di vita è superare l’eccessivo bisogno di approvazione esterna per incoraggiare se stessi a perdere quella dipendenza negativa e paralizzante.

Nodo Nord in Pesci:

Chi è nato tra il 29 dicembre 1931 e il 24 giugno 1933; tra il 27 luglio 1950 e il 6 marzo 1952; tra il 20 aprile 1969 e il 2 novembre 1970; tra il 3 dicembre 1987 e il 22 maggio 1989; tra il 23 giugno 2006 e il 18 dicembre 2007.

La propria missione di vita è quella di risuonare con la propria sensibilità, superando il desiderio eccessivo di comprendere solo razionalmente cose e situazioni.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close