Le donne più forti sono quelle che ogni giorno combattono contro l’ansia

Combattono ogni giorno contro l’ansia, contro le paure irrazionali della loro mente, ma proprio per questo sono donne forti… le più forti.

Lottano ormai da lungo tempo, e continuano a portare avanti con forza la propria battaglia.

Ma non pensatele vittime di queste guerre mentali, perché sanno nel profondo dell’ anima, di valere molto di più dei demoni che vivono nelle loro teste.

Hanno imparato a tenere la testa alta nel caos, tra le mille incertezze, quindi la parola “debolezza” non fa parte del loro dizionario.

Sono donne forti, perché sono riuscite a sopravvivere a quella vita così simile ad un campo di battaglia.

Le patologie mentali richiedono una forza e un coraggio enormi per essere affrontate e per sopravvivere ad esse.

Sono donne che hanno imparato a superare le proprie giornate, a trovare un modo per calmare le loro menti ansiose.

E continuano a imparare ogni giorno. Provano a migliorare ogni giorno. Continuano e con determinazione.

Ci sono momenti in cui sembrano andare in mille pezzi. In mille pezzi quelle poche certezze. Quei pochi sogni coraggiosi..

Ma sanno ricostruirsi. Frammento dopo frammento. Con pazienza e infinito amore.

Sono consapevoli di non dover mollare, sanno che la vita è un viaggio faticoso e pieno di incertezze, ma sanno che vale la pena viaggiare. Sempre.

E sono donne che hanno degli obiettivi. Hanno traguardi da raggiungere.
E proprio come tutti gli altri vogliono essere se stesse. Autentiche e senza finzioni.

Spesso l’ansia gioca loro brutti scherzi, ma riescono ad attingere forza dalla propria interiorità. A reagire. A recuperare.

L’ansia può svuotare la vita in un attimo, può masticare la felicità in un secondo, può dare la sensazione di affogare tra acque cupe e senza scampo.

Ma il cuore di queste donne forti non cede. Cavalcano le onde come meglio possono.

Lo fanno fino a quando la paura che tormenta le loro menti lentamente svanisce.

Quando la mente sembra soccombere al buio, si aggrappano alla speranza.

Fanno un respiro profondo, aspettano che la luce ritorni per riportarle “a casa.”

Sono donne che cercano di non dimenticare mai il valore della vita. Che rifiutano di dare potere al male che le vorrebbe succubi e prigioniere.

Ci vuole forza, ci vuole resilienza per navigare in questo mondo quando l’ansia bussa ogni giorno alla propria porta. Quando la butta giù pur di entrare.

Bisogna essere forti per amare ancora la vita e queste donne lo sono.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.