Sei nell’unico posto in cui potresti essere.

Fidati del processo della vita, sei nell’unico posto dove dovresti essere!

Nel corso della nostra vita ci è capitato di prendere strade sbagliate, di fare scelte che hanno portato conseguenze che, avremmo preferito non vivere, di aver investito molto tempo in situazioni di cui ora ci lamentiamo…

Possiamo pentirci o sentirci in colpa; possiamo sentire la nostalgia di qualcosa che è andato perso per sempre; possiamo avere rimpianti per tutte le scelte che non abbiamo fatto.

Tuttavia, dobbiamo diventare consapevoli e comprendere che nulla ci accade per caso, che tutto ha una ragione e che, ciascuna delle nostre esperienze, delle nostre relazioni, dei i nostri passi, garantisce la nostra crescita.

Raggiungere, insomma, una nuova consapevolezza per guardare con nuovi occhi il mondo che ci circonda, per apprezzare la vita e i suoi miracoli.

Dobbiamo aver fiducia nel processo di evoluzione della nostra vita, perché ciò che accade, ci attraversa e ci trasforma;

Non dobbiamo rimproverarci per ciò che abbiamo fatto in passato: era l’unica cosa che avremmo potuto fare con le risorse e le conoscenze che possedevamo.

Scervellarsi non serve, sentirsi in colpa è inutile, avere rimorsi non aiuta, ricordare il dolore non ci libera da esso, desiderare vendetta ci avvelena; tutto ciò è solo un costoso dispendio di energie.

Dobbiamo utilizzare le esperienze del nostro passato solo per scopi pratici, imparare il più possibile da esso, vedere quanto siamo cresciuti, e quali forze abbiamo sviluppato.

Per quanto la vita possa essere enigmatica, non dobbiamo perdere di vista lo scopo principale:

Sii felice! Anche se… , anche con…

Non di una felicità effimera, che si fonda sulle cose, sulle proprietà, su un conto in banca, su una conquista, che una volta raggiunta ci riempie di gioia e di emozioni positive, ma che si rivela temporanea e ci lascia una sensazione di vuoto: tipo “ah, ce l’ho … e adesso?”

Non dobbiamo cercare la felicità nei luoghi e nei momenti sbagliati.

La felicità è il prodotto di una prospettiva caricata di maggiore consapevolezza, in cui possiamo apprezzare ogni momento e accettarlo così com’è, senza pretendere che sia diverso.

La felicità è assenza di resistenza a ciò che non vogliamo; è dare il meglio di noi in ciò che vogliamo; è scommettere sul fatto che forse non possiamo cambiare le cose, ma che cambiando il nostro punto di vista, sentiremo già la pace necessaria per superare qualsiasi situazione.

Dobbiamo imparare a tenere salda la nostra dignità , nonostante la tempesta, a considerare solo ciò che è importante per noi.

Rilassati, sei nell’unico posto dove potresti essere, goditi la vita, impara, cresci, ama e lasciati amare.

Close
Close