3 atteggiamenti che possono ferire profondamente una mamma e che probabilmente non vi dirà mai

Ci sono atteggiamenti che a volte assumiamo più o meno consapevolmente, ma che possono ferire profondamente una madre.

Un antico proverbio ebraico recita così: ” Dio non poteva essere ovunque, così ha creato le madri”.

Forse, anche se travolti da uno stile di vita frenetico, dovremmo tutti fermarci un attimo e riflettere su questa frase.

Esprime il nesso di tante cose, l’essenza di noi stessi potremmo dire, senza rischiare di apparire esagerati.

Madre non è solo, seppur fondamentale, un termine che definisce una parentela.

Il suo significato va oltre, abbraccia il senso della nostra vita, ci ricorda le nostre radici e ci spiega, per chi non cede alle lusinghe della distrazione, il significato di tante cose.

Madre non è solo quindi il luogo ove ritroviamo la casa, il conforto, gli affetti.

È al tempo stesso un’origine, Madre natura, ed un ritorno, come pensavano gli antichi Incas a proposito della Pachamama, la Madre terra, che accoglie e consola.

Offendere una mamma è quindi qualcosa che non ci è permesso, un atto verso il quale dovremmo, sempre, prestare una grande attenzione.

Una mamma non solo è sempre presente, non solo ci accompagna con il pensiero e con la preghiera, ma è quella persona che sa essere sia saggia che disinteressata e, proprio con il passare degli anni, capace di fondere al meglio quei tratti che un tempo passavano dai baci alle sculacciate.

Per chiunque è quasi impossibile non avere con la propria mamma almeno una discussione.

Uno scambio anche acceso di vedute, quelle fasi che segnano l’inizio di una forma di indipendenza che non riesce mai a diventare distacco e lontananza.

Può accadere, però, proprio in una di queste fasi, di sbagliare. Di confondere una discussione per un litigio, e di compiere gesti che possono ferire a fondo una mamma.

Facciamoci attenzione, perchè se noi siamo in grado di superare brillantemente la cosa, non sempre è così per lei.

Vediamo cosa ferisce una mamma.

L’indifferenza:

Una madre cerca sempre di essere presente, si dimentica presto dei battibecchi e delle differenze di vedute.

Vuole sempre essere disponibile, pronta e non c’è cosa peggiore che possa ferirla dell’indifferenza. Quell’atteggiamento che la esclude, l’allontana.

Conflitti tra fratelli

L’idea che tra fratelli non regni un rapporto di affetto, aiuto ma, viceversa, vi sia lontananza e conflitto, é una delle cose che più addolora una madre.

Rompe quell’unita a cui si é dedicata per tutta la vita. Significa per lei una sorta di fallimento.

Mancanza di riconoscenza

Una madre è colei che spende la parte migliore di se stessa accudendo, insegnando, facendosi in quattro per i figli.

Sentirsi sola, non aiutata, quasi evitata, é la peggiore forma di non riconoscenza. Atteggiamenti che la feriranno e che non riuscirà mai a comprendere.

Chi ha la fortuna di avere la mamma, faccia attenzione a non ferirla. Se la stringa al petto forte… con amore.

Giornodopogiorno.org è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.