Mio fratello può non essere sempre al mio fianco, ma è sempre nel mio cuore

Un fratello è un dono, una benedizione, anche se spesso questo legame speciale è caratterizzato da litigi e baruffe!

Da piccolo forse non si è dimostrato sempre gentile con te, ma sai che nel profondo ti ama molto e lo dimostra proprio in quel suo modo a volte irriverente di prenderti in giro.

Il legame tra fratelli e sorelle è unico ed ha una profonda influenza sul percorso di crescita di ognuno.

Conflitti, discussioni, gelosia, capricci … questi sentimenti sono solo l’inizio di una lunga lista di situazioni con cui confrontarsi, maturare, crescere.

Rappresentano in realtà, benedizione.

I legami del sangue sono più forti di qualsiasi altro legame

La relazione che condividiamo con un fratello è inestimabile.
Venendo dalla stessa famiglia e dallo stesso sangue, condividiamo con lui i nostri primi momenti di vita, innocenza e felicità nel loro stato più puro.

Avere un fratello significa avere un confidente, un complice per tutta la vita. La sua aura protettiva ci lenisce e ci dà speranza nei momenti più difficili della nostra vita.

È un legame fatto di amore, affetto e conflitto. Crescendo ricorderemo sempre i momenti trascorsi insieme.

E nella miriade di ricordi, ripenseremo a tutte quelle volte che gli abbiamo detto “Non ti parlerò mai più…” ma poi cercavamo solo un pretesto per far pace.

Perché l’amore di un fratello è più forte di qualsiasi orgoglio e se proprio questo dovesse vincere, i sentimenti resterebbero comunque.

Spirito dei fratelli

Storicamente, i rapporti familiari e i legami di sangue hanno generato molti studi e ricerche.

In un articolo pubblicato dalla rivista Psychologies , Marie-Laure Colonna, psicoanalista, definisce i fratelli come un “noi” che condivide lo stesso inconscio.

Menziona in particolare un concetto di “identità collettiva” che può facilmente portare a conflitti. Inoltre, i libri di testo storici lo dimostrano. Basta vedere la relazione tra Abele e Caino, o Remo e Romolo, che mostrano questa impossibilità di essere se stessi finché esiste l’altro.

Tuttavia, anche se la gelosia esiste, la dottoressa Marie-Laure Colonna crede che sia necessario. Lo spiega in un’intervista:

“Questa esperienza non può essere evitata e non sarebbe auspicabile. Perché la gelosia è il processo attraverso il quale il bambino impara, paragonandosi, a differenziarsi dai suoi fratelli e sorelle per diventare se stesso “.

Citazioni e pensieri

Se stai attraversando un periodo difficile con tuo fratello, o se vuoi solo ricordargli quanto egli significhi per te, non esitare e manifestagli il tuo affetto.

Scrittori, pensatori e celebrità hanno condiviso i loro sentimenti personali riguardo al loro rapporto con i propri fratelli.

Alcuni di questi pensieri che vogliamo proporti ti faranno sorridere, altri piangere, o forse entrambe le cose, ma ti aiuteranno a renderti conto di quanto tuo fratello sia importante per te.

“A volte essere un fratello è più gratificante che essere un supereroe” .
– Marc Brown

“L’amore di un fratello è incomparabile. L’amore per un fratello è incomparabile”.
-Anonimo

“I fratelli sono strane creature!”
– Jane Austen

“Siamo venuti al mondo insieme. Quindi lo affronteremo insieme.”
-Shakespeare

“Dio benedica chi aiuta suo fratello”.
– Abu Bakr

“Mio padre giocava con noi in giardino. Mia madre piangeva incessantemente, “Fermatevi, rovinerete l’erba!”Poi mio padre rispondeva: “Io non coltivo l’erba, io allevo uomini”.
– Harmon Kellebrew

“Tuo fratello sarà sempre il primo amico che avrai nella tua vita”.
– Ritu Ghatourey

“Quando tuo figlio cresce, diventa suo fratello”.
– Proverbio arabo

“I nostri fratelli e sorelle sono con noi dall’alba al nostro inevitabile crepuscolo”.
– Susan Scarf Merrell

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close