Cara mamma single, questa dedica è per te

Una dedica indirizzata ad una mamma single, quindi ad una donna che ricopre un ruolo importante riguardo il sostentamento e la crescita del proprio figlio.

Cara Mamma single,

Fermati un attimo e pensa al peso di questa parola.
Avrai capito che è solo una semplice parola, ma dal punto di vista di una donna che riveste
questo ruolo, è molto di più.

Una parola piena di preoccupazioni per tuo figlio, di lacrime versate, perché non puoi e non sai come spiegargli perché il suo papà non c’è più.

Una parola piena di buio, di tristezza, come quei luoghi dove porti tuo figlio nel weekend quando lo accompagni dal padre.

Luoghi che vorresti deserti in modo che nessuno possa vedere la tua tristezza.

Tristezza per aver generato un figlio con un uomo che una volta amavi e con il quale pensavi fosse possibile costruire qualcosa di importante.

Questa parola è piena di amore, attenzione, sacrificio, discorsi fatti anche a tarda sera, notti insonni perché il bambino ha la febbre, provando a lavorare in due diversi posti solo per fornirgli vestiti e scarpe.
Per non fargli mancare nulla.

A volte ti assale la paura, hai paura che tuo figlio sia diverso dai suoi amici e che sarà triste un giorno per quello che ha vissuto e che sta vivendo.

Fai del tuo meglio affinché non si senta mai a disagio, emarginato, diverso.

A volte ti sembra che tutto il tuo mondo stia cadendo a pezzi. Senti che la vita non è stata molto giusta con te e vorresti qualcosa di diverso, migliore, forse solo qualcosa che assomigli alla normalità.

Ma ti rendi subito conto che non puoi cadere, non puoi cedere, che se dovesse succedere, tuo figlio perderebbe anche te.

E così torna la forza, la voglia di lottare. Scacci quelle lacrime e riprendi in mano la tua vita.

A volte vorresti avere un uomo accanto, ma sai che dovrebbe essere un uomo particolare.

In grado di capire, di accettare che tuo figlio è la tua priorità, che sappia quindi starti accanto senza essere invadente o pretendere che tu possa fare una vita come se fossi sola.

Un uomo che sappia capire che se avete programmato una serata fuori e il bambino si ammala, non puoi lasciarlo con la tata. Un uomo che dimostri con un sorriso, che sa aspettare la prossima occasione.

Un uomo abbastanza forte da scegliere di uscire con una madre single, ha bisogno di sapere che ella non dà una seconda possibilità.

Ne hai date già molte in passato, e ogni volta sei stata delusa. Oggi, con le responsabilità che hai sulle spalle, non hai bisogno di un secondo figlio da accontentare, ma di un uomo che sappia essere tale.

Sei in grado di apprezzare un uomo che sappia viverti come sei, una persona in grado di ridarti un minimo di fiducia in quel sentimento chiamato amore.

Qualcuno che non abbia paura delle tempeste della vita, ma sappia starti accanto e proteggerti dalla pioggia battente.

Nel frattempo vai avanti, e non dimenticare quel sorriso che sai regalare a tuo figlio ogni giorno.

È come il sole nelle fredde giornate d’inverno, è una promessa che la primavera tornerà…

Close
Close