5 motivi per cui l’età non conta in una relazione

Abbiamo tutti sentito dire più volte nel corso della nostra vita che l’età non conta, “l’età è solo un numero”, ma quanto può essere vero ai fini di una relazione sentimentale?

Come chiunque altro ho frequentato persone più giovani o più grandi di me e ritengo che sì, l’età è solo un numero.

Ho visto persone di 40 anni vivere splendidamente i propri anni. Altre che, invece di aver acquisito saggezza e responsabilità, vivono in uno stato di eterna fanciullezza.

Persone impulsive, immature, alle quali si potrebbero tranquillamente dare 8/10 anni.
È certo che hanno ancora molto da imparare sulla vita, sempre che trovino la voglia di farlo.

Equilibratamente è sempre il modo migliore per vivere i propri anni mantenendo quindi la freschezza della gioventù, ma la responsabilità dell’età matura.

Quando questo percorso di crescita equilibrata avviene, l’età può non essere influente ai fini di una relazione e per questi 5 motivi:

1- È solo un numero. Ciò che conta davvero è il livello di maturità del partner

Ci sono giovani donne e giovani uomini molto più assennati, responsabili e maturi rispetto alla loro età.

2- Opportunità di crescere

Frequentare qualcuno più giovane o più grande, può effettivamente dare un’altra prospettiva della vita.

Potrebbe aprire gli occhi su nuove realtà, far vedere le “vecchie cose” in modo diverso.

Chi ha voglia di imparare e di crescere come persona, impara da chiunque, dai bambini, dagli adulti, dagli anziani.

3- Chimica!

Oggi sembra essere diventato particolarmente difficile incontrare qualcuno e costruire un legame veramente profondo, appassionato e autentico.

Quando si ha la fortuna di trovarlo, poco importa la sua età. Quello che conta è la connessione che si viene a creare.

4- L’opinione delle altre persone non ha importanza

Le relazioni dove tra i partner esiste una certa differenza di età, sono solitamente oggetto di critiche e giudizi. Non bisogna lasciarsi condizionare.

La gente troverà sempre un motivo per criticare e giudicare. Nessuno può sapere se le cose funzioneranno o meno e nessuno può sapere la forza di un sentimento che lega due persone.

5- In conclusione, l’amore è amore

Perché rendere l’età un fattore determinante, decisivo in un’unione? Scegliamo una persona per quello che ci fa sentire, non per i suoi anni.

È il suo modo di essere, di muoversi, il suo profumo, il sorriso… L’amore è amore, non un numero!

Con buona pace dei benpensanti…

E voi cosa ne pensate? Scriveteci le vostre opinioni e le vostre esperienze e condividete per conoscere quelle dei vostri amici, lo apprezzeranno!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close