Il motivo per cui alcune coppie funzionano e altre falliscono

Ci sono coppie che funzionano a meraviglia, sfidano il tempo e le difficoltà e altre che invece falliscono anche nel giro di poco.

Argomento molto interessante che probabilmente stupirà qualcuno da un lato, e invece confermerà ad altri che la strada intrapresa è quella giusta.

Perché, lo sappiamo, esaminare i motivi che portano una coppia a durare nel tempo e a rafforzare la propria unione, non è un compito facile.

Dal 2008 in Italia non si registrava un tale numero aumento di divorzi.

Lo rilevano i dati Istat relativi al 2017, raccolti nell’ultimo rapporto su matrimoni, separazioni e divorzi: è vero e proprio boom di divorzi in Italia.Percentuali a due cifre, molto vicine al 40% con Lombardia, Lazio ed Emila Romagna a guidare questa classifica.

Quali i motivi dunque?
E, soprattutto, perchè ci sono coppie che resistono al passare del tempo?

Interrogati su questi dati, alcuni terapeuti specializzati nel lavoro di coppia hanno fornito diversi fattori scatenanti la rottura.

Il più diffuso, non ce ne vogliano lettrici e lettori, è determinato da una grande immaturità riguardo la vita di coppia, e da una errata immagine o aspettativa.

La classica beatitudine che si prova nei primissimi tempi, la nuvoletta sospesa alle porte del paradiso per intenderci, quella sensazione che, parola di un intervistato, ” stordisce” e fa perdere aderenza con la realtà, è molto più frequente di quanto non si possa immaginare.

Arriva un temporale, ci si ritrova seduti su una pozzanghera e arrivederci e grazie!

I rapporti che durano, quelli che oltrepassano le insidie e le intemperie sono quelli, molto spesso, che le nuvolette non le hanno nemmeno provate.

Sono tra persone che hanno una forte consapevolezza di cosa significhi stare insieme, che vivono la loro unione come un viaggio capace di riservare molteplici e belle sorprese,ma anche momenti difficili, salite improvvise.

Non si immaginano foto patinate, ma preferiscono vivere le situazioni.

Sono tra persone consapevoli che la diversità è un valore, qualcosa che arricchisce, che non pensano di plasmare il partner a propria immagine e somiglianza.Il loro agire punta ad armonizzare le differenze, non ad annullarle.

I rapporti che durano sono vissuti tra persone che sanno ridere e scherzare dei propri limiti e dei propri difetti.

Non puntano alla perfezione, e rispetto a tante coppie apparentemente così belle da sembrare imbalsamate, sanno quanto è importante il dialogo, la disponibilità a parlare, riconoscere errori, sforzarsi di correggerli.

Chi vive una storia ed una relazione solo sulle apparenze e sulle foto da mostrare ad amici e conoscenti, al primo temporale crolla miseramente.

Un’incapacità di capire che la vita di coppia non è un album delle foto o una raccolta di selfie, più o meno ritoccati…

Le coppie che durano non temono il litigio, il diverbio, la diversità di vedute. Hanno però in sè gli anticorpi necessari per valorizzare e crescere attraverso i momenti difficili.

E, soprattutto, perchè consapevoli che amare significa anche impegno, su se stessi, di correggere atteggiamenti o errori commessi.

Non ci sono formule magiche insomma, o particolari segreti. Forse, semplicemente, persone che sanno amarsi davvero.

Cosa ne pensate? Scriveteci le vostre opinioni e le vostre esperienze e condividete per conoscere quelle dei vostri amici!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close