Un testo da conservare e da rileggere nei momenti difficili per tornare a sorridere

Sorridere è importante, è di vitale importanza, permette alla nostra anima di respirare.

E non dobbiamo aspettare di essere felici per sorridere, ma bisogna sorridere per essere felici.

Certamente un sorriso non può cambiare il mondo, ma può cambiare il colore di una giornata, l’umore di un amico, il nostro piccolo, grande mondo interiore.

Si, il sorriso ha la forza di scacciare l’autunno dai nostri occhi, l’inverno dal nostro cuore, di far tornare la primavera nella nostra anima e l’estate sulle nostre labbra.

Ci aiuta ad uscire dalle macerie delle nostre illusioni, dai rottami dei sogni infranti, riporta luce alla speranza. Ha il profumo di speranze nuove.

Sorridere accorcia le distanze, ci rende meno anonimi per strada. Meno soli, meno vuoti.

Perché un sorriso arricchisce tutti. Sempre. Nonostante tutto.
Non impoverisce. Povero è chi non è in grado di offrire un sorriso al prossimo.

Non c’è viso che sorridendo non diventi più bello, più gentile, più caro, più giovane.

Non c’è viso che sorridendo tra le lacrime, non scateni rispetto, ammirazione, che non comunichi una grande dignità.

Il sorriso nel dolore è come un bellissimo arcobaleno dopo la pioggia. È la promessa che malgrado le sofferenza e le difficoltà, il sole tornerà a splendere.

Il sorriso è il sole. È il sole che ci portiamo dentro. Un sole che per quanto possa essere calpestato, deriso, offeso, umiliato, aspetta solo che ritroviamo il coraggio e la forza di farlo splendere ancora.
Il sorriso ci aspetta.

Non c’è accessorio più bello da indossare al mattino, durante il giorno, la sera, nelle notti insonni per mandar via gli affanni e le preoccupazioni.

Non c’è accessorio più utile da portare in tasca, per tirarlo fuori nei momenti di tensione, quando ci sente troppo stanchi, per donarlo a un passante.

E non importa il suo nome, la sua provenienza, sorridiamo tutti nella stessa lingua!

Il sorriso parla un linguaggio universale. Lo comprende un bambino, un anziano, uno sconosciuto.

Se ognuno di noi regalasse anche un solo sorriso al giorno, quanta semplice gioia si espanderebbe nel mondo?

Abbiate cura del vostro sorriso, non permettete a niente e nessuno di spegnerlo.

Sarà sempre il vostro miglior compagno di vita, un amico fedele, una coperta per il freddo, la cura per ogni ferita.

Sorridete. Sorridete anche quando siete tristi. Soprattutto quando siete tristi.

Sorridete ora.
Ad un amico se siete in compagnia.
A voi stessi se siete soli.

Sorridete in questo momento.
Non è più bello il mondo dietro un sorriso?

Condividi questo articolo