Come chiudere un rapporto che non può più continuare

Chiudere un rapporto, una relazione, non è facile, anche quando si è consapevoli che non può più continuare.

È molto probabile che molte persone abbiano già vissuto questa particolare esperienza in passato.

Solo perché si ama qualcuno, non significa automaticamente che questa persona contraccambi i sentimenti.

E sinceramente non si può fargliene una colpa, non si può accusare qualcuno perchè non corrisponde a quello che noi pensiamo, sentiamo nei suoi confronti.

Occorre quindi provare a capire a fondo situazioni come questa, ed evitare perciò che divengano nocive per noi e per la persona interessata.

È doloroso vivere una situazione così. Si vorrebbe non solo non esserci mai entrati, ma avere la risolutezza necessaria per interrompere una serie di stati d’animo negativi e ritrovare serenità ed equilibrio.

Lo scrittore e imprenditore Paul Hudson afferma:
“È il tipo di amore che non segna l’inizio di qualcosa di bello, ma piuttosto la fine di qualcosa che poteva essere bello, ma che non sarà, e di questo occorre farsene una ragione.”

Sembra di essere entrati in una spirale avvolgente, uno spazio dal quale non sapere più come uscirne.

Non tutto è perduto, e quindi esaminiamo insieme una serie di consigli utili e in grado di fornire spunti per uscire da una situazione come questa.

1- Goditi il momento che stai vivendo

Ogni volta che trascorrete del tempo insieme, provate a godervelo così com’è. Non sperare in qualcosa di più. Sii riconoscente di ciò che hai e sappi gioirne.

Non desiderare altro che questi semplici momenti.

2- Immergiti in nuovi hobby

Forse hai bisogno di immergerti in qualche hobby in modo da distrarti da tutti i sentimenti negativi che ti avvolgono dentro.

In questo modo riuscirai a distrarre la tua mente e, sicuramente, vedrai le cose in maniera diversa rispetto al passato.

3- Proteggi i tuoi sentimenti il ​​più possibile

Cerca quindi di evitare situazioni che ti faranno sentire disagio e dolore. Proteggi il tuo cuore. Ciò significa che se sai che ti sentirai in un certo modo evita determinate situazioni, situazioni nelle quali sai di essere vulnerabile.

4- Cerca nelle tue amicizie un supporto.

Aiuta davvero avere un gruppo solido di amici che riescono a fornirti supporto, consigli.

Che sanno costruirti una barriera capace di allontanarti in momenti particolarmente difficili.

5- Compartimentare le emozioni

Per alcune persone, può essere efficace solo compartimentare i sentimenti e far finta che essi non esistano.

In questo modo, soprattutto nei primi tempi, riescono a gestire meglio tali situazioni.

6- Limita i contatti che puoi avere con l’altra persona

Forse non sarebbe una buona idea per te essere sempre in contatto con questa persona se stai provando a distaccarti da lei.

Forse dovresti trovare il modo di mettere una distanza non solo mentale ma anche fisica.

7- Prova ad uscire con altre persone

Guarda cosa c’è là fuori. A volte, il modo migliore per superare qualcuno è vedere cos’altro il mondo ha da offrire.

8- Scrivi i tuoi stati d’animo su un diario

Uno dei modi migliori per superare e metabolizzare i propri sentimenti è quello di scrivere, tenere un diario. In questo modo non solo si esterna anche ciò che non sempre si riesce a definire, e lo si affronta.

9- Non avere paura di piangere

Cosi come scrivere aiuta a tirare fuori sicuramente anche il pianto è un atto liberatorio. Produce espulsione, liberazione.

10- Manifesta come ti senti veramente

A volte quello di cui si ha veramente bisogno per superare una situazione come questa è manifestarla, renderla chiara.

Non chiudersi, non negare qualcosa che, invece, continua a tormentare pensieri ed emozioni.

Cosa ne pensate?
Scriveteci le vostre opinioni e le vostre esperienze e condividete per conoscere quelle dei vostri amici!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close