10 segnali che indicano se stai amando la persona giusta

Stai amando la persona giusta? Capita di chiederselo. In determinati momenti della vita magari o agli inizi di una relazione. Ci sono 10 segnali cui prestare attenzione e che possono aiutarci a capirlo e in questo articolo scopriremo quali sono.

Albert Einstein, da grande scienziato, disse: ” Non è possibile innamorarsi a causa della forza di gravità, accade, e basta” !

Probabilmente è proprio a causa di questa imprevedibilità, di questa magia che, un amore, come nasce può terminare.
Cosa determina tutto ciò?

Una normale insicurezza, che può originare anche interrogativi sull’altra persona, dubbi se può realmente essere quella giusta.

Guardiamo allora 10 segnali che possono aiutare a capire se si sta amando la persona giusta.

1- È in grado di capovolgere e migliorare una giornata:

Quante volte le cose in un giorno diventano difficili o scorrono senza entusiasmi. La persona giusta è quella che, non solo è in grado di capovolgere una giornata, ma anche di aggiungere interesse, vitalità.

2- Quando crea preoccupazione:

Essere in pensiero per un esame, mostrare preoccupazione per una prova, sentirsi come spaesato se non risponde al telefono. Sono segnali di partecipazione, coinvolgimento vero.

3- Quando si cerca il contatto:

Non stiamo parlando di aspetti sessuali, bensì di piccoli gesti, come tenersi per mano, toccare un piede mentre si dorme, avere piacere di sentire la persona accanto, vicina.

4- Quando si condividono le difficoltà:

La vita non è tutta una luna park, rose e fiori, si sa. Contare sulla condivisione della persona amata significa affrontare meglio tutti quegli aspetti difficili, anche dolorosi, che la vita presenta.

5- Quando si superano i propri limiti:

Ognuno ha delle zone d’ombra, può essere timidezza, anche insicurezza. Venire trasportati da un entusiasmo e da nuove certezze sono segnali importanti.

Capire che l’amore richiede anche sconvolgimento, non solo della routine, ma anche di abitudini consolidate, è un altro segnale importante.

6- Quando si diventa protettivi:

Stati d’animo già visti nei punti precedenti, ma il cui significato non è solo quello della condivisione di momenti difficili, quanto sentire di proteggere, fare da scudo.

7- Quando ci si sente a proprio agio:

Spesso ci conformiamo in base alle situazioni, nel lavoro, ma anche nella vita sociale in generale. Avvertire la sensazione di poter essere comunque se stessi è molto importante.

8- Quando si pensa al futuro:

Inteso non solamente come pensare ad un viaggio o ad un evento importante, bensì come proiezione di idee, situazioni, che ci fanno immaginare un futuro insieme. Una casa, una famiglia.

9- Quando si desidera migliorare se stessi:

È un aspetto difficile alle volte, provato magari in precedenza con clamorosi insuccessi. Sentire lo stimolo di riuscire, di volere anche correggere alcuni difetti o aspetti del carattere è sintomo di grande vicinanza con l’altra persona.

10- Quando ci si sente in cima alla montagna:

Bella metafora che allude ad un percorso, spesso in salita, per tante situazioni, affrontato tuttavia con la convinzione di farcela per il senso di coppia che si sente dentro.

Cosa ne pensate? Siete d’accordo con questa teoria?
Scriveteci le vostre opinioni e le vostre esperienze e condividete per conoscere quelle dei vostri amici!

Close
Close