La vita è un treno che viaggia ad alta velocità e noi siamo semplici passeggeri

La vita è simile a un viaggio in treno, un treno che viaggia ad alta velocità e noi non siamo altro che semplici passeggeri…

Ascoltando la canzone “Train Bullet” ( Trem bala) , di Ana Vilela, ho riflettuto su quanto sia fragile la vita, su quanto più o meno distrattamente, valutiamo le cose.
Su quanto più o meno consapevolmente, allontaniamo le persone.

Viviamo, ma siamo sempre stanchi. Non abbiamo mai tempo per guardare quel film che ci piace tanto, per recarci in un luogo che continuiamo a desiderare di vedere… Tempo per noi …

Passiamo ore e ore davanti al computer, accanto ai libri e sempre meno tempo con chi amiamo davvero.

La vita va avanti ad una velocità spaventosa, che non consente pause e battute d’arresto e tutto ciò che possiamo fare, è andare avanti.

Trascorriamo la nostra esistenza cercando di raggiungere il successo e dimenticando di raggiungere le persone.

Desideriamo ardentemente imparare a suonare uno strumento, ma dimentichiamo come ci si sente a toccare un cuore.

Combattiamo per il successo con le unghie e i denti, ma abbandoniamo le persone al loro primo errore.

Abbracciamo le opportunità e dimentichiamo di abbracciare le persone.

Se c’è qualcosa che ho imparato da tutte le perdite che ho vissuto, dalle persone che amo e che ho amato tanto, è a trovare il tempo per amare, per chiedere perdono e perdonare.

È oggi, è ora il momento di dire a qualcuno “mi manchi”, di correre dentro un abbraccio alla fine della giornata anche se siamo stanchi.

Il tempo non torna indietro, non riporterà indietro coloro che amiamo, le occasioni, noi stessi.

Crediamo tanto nel successo e smettiamo di credere in quelli che sono dalla nostra parte, in chi ci incoraggia.
Smettiamo di incoraggiare i sogni di coloro che amiamo.

Da quanti tempo non chiami quell’amico che non vedi da tanto?

Da quanto tempo non trascorri del tempo di qualità con i tuoi familiari?

Da quanto tempo non investi nelle tue relazioni personali piuttosto che negli impegni, nel lavoro, negli interessi sociali?

E quanto tempo, invece, investi in coloro che non si accorgono delle tue sincere risate e non applaudono alle tue vittorie?

Rifletti attentamente, perché la vita è un treno velocissimo e il viaggio dura poco.

Il tesoro più grande che puoi avere è l’amore di chi si preoccupa e si prende cura di te, perché la vita è molto più.
Più dei viaggi, del denaro, del successo e delle cose materiali.

La vita sono le persone che ti amano, che hanno scelto di viaggiare insieme a te, che non abbandonano la barca quando arriva la tempesta.

La vita non è una macchina potente, una cena costosa, ma è chi resta al tuo fianco anche se possiedi poco.

Il tempo di amare e valorizzare le persone è oggi, perché, come dice la canzone, “quando meno te lo aspetti, la vita è già alle spalle”.

Il video, per voi:

Una riflessione importante, da condividere con i vostri amici, lo apprezzeranno!

Close
Close