6 caratteristiche che indicano una persona ambiversa. Scoprite se lo siete anche voi!

Le 6 caratteristiche di cui parliamo oggi indicano una persona ambiversa, i suoi atteggiamenti soliti, il suo modo di essere.

Un introverso è qualcuno che ama la propria compagnia e che ha bisogno di restare solo per ricaricare le batterie dopo importanti incontri sociali.

Estroverso invece è chi ama uscire, essere circondato da persone, qualcuno che non ama stare da solo.

E coloro che non appartengono a nessuna di queste due categorie?

Potrebbe essere ambiversi.

Scopriamo le 6 caratteristiche principali di un ambiverso:

1- Ama la folla, ma non ama essere al centro dell’attenzione

Ama le feste, i luoghi affollati, ammirare la moltitudine di persone che si muove intorno, ma si sente a disagio se i riflettori vengono puntati su di lui.
È la caratteristica che maggiormente contraddistingue un ambiverso.

2- Tollera il chiacchiericcio, ma predilige le conversazioni impegnate

Gli introversi odiano il chiacchiericcio, i pettegolezzi, anche quando innocui.
Gli estroversi li adorano, si divertono allegramente anche senza malizia.

L’ambiverso si pone nel mezzo. Non ama le chiacchiere, ma le tollera senza particolare insofferenza.

3- Riesce a dosare i livelli di energia

Quando si trova a vivere una situazione chiassosa, è vivace. Quando si trova in un ambiente tranquillo, è calmo.

Questa è un’abilità che introversi ed estroversi non possiedono.

4- Difficilmente cerca di prevalere e far prelevare i suoi bisogni sugli altri

Un ambiverso non è particolarmente ambizioso, certamente non ama prevaricare. Non ha bisogno di primeggiare sugli altri, di esercitare supremazia.

5- Molto simile agli empatici

Un introverso è molto concentrato su tutto ciò che riguarda la propria interiorità, è proteso verso l’interno.

Un estroverso tende a focalizzare la sua attenzione all’esterno, a vivere spesso fuori di sé. È proteso verso l’esterno.

Un ambiverso ha la capacità di vivere dentro e fuori. È attento a se stessi, al suo io ed è attento a tutto ciò che lo circonda. Coglie dettagli altrui impercettibili, comprende le persone. Molto, molto simile agli empatici.

6- Per alcuni è introverso, per altri è estroverso

Tanti non si rendono conto che esiste una terza opzione: ambivalente. Quindi un ambiverso viene spesso definito in modo errato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close