Siamo alla vigilia di una trasmutazione alchemica con Saturno in Capricorno – Tenetevi pronti!

Saturno in Capricorno e la trasmutazione alchemica che tanti attendevano, sono prossimi.

Con l’entrata di Saturno in Capricorno, che possiamo definire come una sorta di ritorno a casa, perché il Capricorno è il segno governato proprio dal pianeta Saturno, evento atteso da circa 30 anni, avviene un qualcosa di particolare: rientriamo a casa!

Questo rientro identifica per ognuno di noi una sorta di identificazione del proprio karma di nascita, ossia un punto di evoluzione.

Questo processo può aprire senza dubbio strade inesplorate, darci la spinta per una maggiore consapevolezza.

Per chi ha poca dimestichezza con termine quali karma, evoluzione, anima, la posizione di Saturno nel karma di nascita indica un ritorno allo stadio in cui, da bambini, si affrontano le prime sfide poste dalla vita.

Cosa significa questo? Significa che per i prossimi tre anni ognuno ha la possibilità di superare blocchi, rimuovere macigni, superare una volta per tutte le difficoltà.

Non è, attenzione, una discesa dallo scivolo, ma una grande opportunità di evoluzione e cambiamento.

E se affrontata nel modo giusto consentirà di arrivare a metà 2020, momento in cui Saturno, Plutone e Giove saranno congiunti in Capricorno, e daranno vita ad una grande trasformazione planetaria o trasmutazione alchemica, come qualcuno la definisce.

Con l’espressione “trasmutazione interiore” o trasmutazione alchemica si intende definire l’antica arte della produzione e sviluppo del “corpo sottile”, ovvero la possibilità, presente in ogni persona come potenzialità, di sviluppare un’entità energetica superiore.

Si avrà quindi la possibilità di sentire meglio e con maggiore forza la nostra guida interiore, di rivivere quello che nell’antica tradizione greca avveniva durante i giochi olimpici, non una manifestazione sportiva e di sponsor come avviene ai nostri giorni, quanto una sorta di ascesi personale volta al tentativo di avvicinarsi al significato divino dell’esistenza.

Siamo cioè prossimi ad un punto di svolta e piccoli o grandi segnali si possono avvertire con sempre maggiore frequenza dalle cronache che vediamo ogni giorno, riguardanti fatti non sempre piacevoli, ma che indicano una mutazione.

Questo periodo, per ogni segno, sarà contraddistinto da queste potenzialità:

Ariete, tornare al comando della propria vita;
Toro, trasformare la propria vita;
Gemelli, eliminare ciò che non serve;

Cancro, riconnettersi con il proprio sè;
Leone, oltrepassare i limiti;
Vergine, sviluppare l’unità interiore;

Bilancia, accogliere;
Scorpione, difendere i propri confini;
Sagittario, lasciare andare il dolore;

Capricorno, imparare a giocare;
Acquario, vincere la paura;
Pesci, scoprire la propria verità.

Fatene tesoro e condividete l’articolo con i vostri amici, lo apprezzeranno!