Impariamo ad usare le parole – Il nostro DNA sente tutto

Impariamo ad usare bene le parole, a parlare poco, perché il nostro DNA, sente tutto quello che diciamo.

Il valore della parola è stato definito da tante dottrine ed analizzato sotto diverse implicazioni.

Frasi come “non parlare a vanvera”, o “parlare al vento” ci indicano come sia importante misurare quello che diciamo, non sprecare cioè le parole.

Un saggio diceva ” Tu sei dove sono i tuoi pensieri e le tue parole, fai attenzione che i tuoi pensieri e le tue parole siano dove sei tu” ad indicare il potere e l’energia che pensieri e parole contengono. Come influenzino le nostre emozioni.

Imparare a controllare le parole significa imparare a trattenere l’energia che da esse potrebbe essere dissipata.

Come quando accade qualcosa che ci coinvolge, anche emotivamente, e sentiamo subito il bisogno di raccontarlo.

È come se disperdessimo il potenziale che quell’avvenimento ha portato a noi.

Diversi studi hanno appurato come pensieri e parole influenzino il nostro Dna.

Bruce Lipton al riguardo ha scritto diversi testi nei quali confuta il determinismo che sia il Dna a stabilire salute e decisioni, mentre invece il ruolo chiave lo giocano i nostri pensieri e le nostre emozioni.

Nel suo ” Biologia delle credenze ” l’autore dimostra come le nostre cellule possono essere influenzate e plasmate sia dall’ambiente esterno, quindi parole e comportamenti che viviamo quotidianamente, sia dai nostri pensieri.

Anche ciò che leggiamo influenza il nostro Dna, e le molecole possono riceverne un impulso benefico o, al contrario, negativo.

Seguendo determinati canali elettromagnetici la lettura di un certo testo può risanare il nostro organismo, cosi come una diversa debilitarlo ulteriormente.

La determinazione di un pensiero e la pronuncia di una frase toccano il nostro equilibrio ed agiscono in un verso o in un altro. I carboidrati fanno ingrassare?

Si, se lo crediamo, così come la ripetizione di frasi come ” sono continuamente sfortunato” oppure ” capitano tutte a me” non fa che attirare ancora maggiore negatività.

L’epigenetica, l’approccio citato da Bruce Lipton, sostiene che i geni non si auto-controllano da soli, ma sono continuamente sollecitati dall’ambiente e dalle reazioni individuali. In esse, sia i pensieri che le parole giocano un ruolo molto importante.

Cosa ne pensate?
Lasciateci le vostre opinioni e condividete per conoscere quelle dei vostri amici!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close