C’è differenza tra un “Ti amo” e un “Sono innamorato di te”? Si. Continuate a leggere per scoprirla!

Si, c’è una sottile, ma sostanziale differenza tra un “Ti amo” e un “Sono innamorato di te”.

Sicuramente per tanti di voi le due affermazioni sono praticamente simili.

Sempre di amore si tratta, giusto?
Eppure una sottile, ma netta differenza esiste.

Potremmo sintetizzarla così:

“ti amo” significa essere disposti a prendere un po’ dell’amore che ho per te, mentre “sono innamorato di te”, può essere interpretato come:
“sono qui, prendi un po’ del mio amore.”

“Ti amo” può essere inteso come “sento le farfalle nello stomaco”, mentre “sono innamorato di te”, descrive un fuoco ardente, intenso.

“Ti amo” può anche significare: “abbiamo così tante cose in comune!”

“Sono innamorato di te” rimarca la singolarità di questo sentimento, la sua unicità.
La visuale si concentra sempre sulla persona oggetto di quel sentimento.

“Ti amo” è sempre molto dolce nella sua pronuncia, suona come un mi sento bene a stare con te.
“Sono innamorato” è come l’offerta di qualcosa di speciale, di se stessi.

“Ti amo” significa: “voglio che tu sia felice con me”.
“Sono innamorato di te” significa: “voglio che tu sia felice, anche se deve essere senza di me.”

Dura da ammettere ma è l’espressione più pura del desiderio della felicità altrui

“Ti amo” equivale a: “sicuramente tu riesci a cambiarmi il mondo”.
“Sono innamorato di te” significa: “come posso riuscire a cambiare in meglio il tuo mondo…”

Ti amo significa: mi piace il tuo modo di pensare; i tuoi pensieri mi intrattengono.
Sono innamorato di te: il tuo diverso modo di pensare e il modo in cui vivi e affronti il mondo mi permettono di vivere e affrontare il mondo insieme a te.

“Ti amo” significa: “mi piace il tuo modo di pensare; i tuoi pensieri mi intrattengono”.
“Sono innamorato di te”:
“il tuo diverso modo di pensare e il modo in cui vivi e affronti il mondo, mi permettono di vivere e affrontare il mondo insieme a te”.

“Ti amo” sta per : “penserò a te in quel momento difficile”.
“Sono innamorato” cambia la prospettiva e significa “cosa posso fare per risolvere quel problema”?

“Ti amo” significa: “per il momento”.
“Sono innamorato di te”, significa “lo sarò per sempre”.

A conclusione di questo sottile distinguo del linguaggio, possiamo riassumerlo cosi:

Ti amo significa: prendi la mia mano.
Sono innamorato di te: vuoi darmi la mano?

E voi cosa ne pensate? Scriveteci le vostre opinioni e condividete per conoscere quelle dei vostri amici!