Regala la tua assenza a chi non dà nessun valore alla tua presenza

Ci sono persone che ci amano nella nostra interezza.
Che ci accolgono con sorrisi e abbracci sinceri.

Persone che nutrono i nostri stessi sentimenti, che amano frequentare i luoghi da noi frequentati. Persone che resteranno per sempre nella nostra vita.

Ci sono persone che non amano tutto di noi. Che non apprezzano la nostra compagnia, che evitano persino i luoghi che frequentiamo.

Persone che non ci accolgono con entusiasmo, che non ricambiano ciò che doniamo loro. Persone che non ci amano.

La nostra vita è talmente frenetica, piena di impegni lavorativi che assorbono la maggior parte della nostra giornata, che il poco tempo libero che ci resta, non merita di essere sprecato.

Trascorrerlo con le persone giuste, con coloro che lo apprezzano, che ci amano e non ci tollerano soltanto, è il solo modo per dargli un valore e un senso.

Non si può piacere a tutti. E può essere difficile da accettare.
Accettare di non essere apprezzati, benvoluti, stimati o almeno rispettati.

Ma quando non c’è reciprocità, i rapporti diventano faticosi e frustranti.

È inutile cercare di portarli avanti comunque. Bisogna avere la forza di chiuderli, di salvare la nostra dignità e il rispetto per noi stessi.

È imperativo andare oltre ciò che non funziona, che mortifica il nostro valore. È imperativo dimostrare amor proprio.

Quando siamo consapevoli di ciò che valiamo e meritiamo, diventa molto più facile non preoccuparsi di piacere a tutti.

Dobbiamo amare noi stessi abbastanza da non accettare l’invisibilità nella vita altrui, da non cercare di restare a tutti i costi nei luoghi in cui non siamo amati.

L’amicizia non può e non deve essere imposta. E così le attenzioni, l’affetto e men che meno l’amore.

Inutile sperare nell’amore di coloro che a malapena ricordano la nostra esistenza.

Eliminare tutto ciò che ci rende “invisibili “, ci rende più reali, più pronti a riconoscere i sentimenti sinceri e reciproci.

Ci sarà chi ci amerà nella nostra interezza.
Ci sarà chi non ci amerà affatto.

Ci saranno persone che ci accoglieranno con affetto ed entusiasmo.
Ci saranno altri che tollereranno a malapena la nostra presenza.

Fino a quando manterremo intatta la nostra dignità e il rispetto per noi stessi, avremo accanto le persone giuste.

Le uniche che arricchiranno la nostra vita rendendola migliore.
Le sole che resteranno per sempre.