Ignora chi ti vuole infelice, chi si accanisce, chi si ferma alle apparenze. Ignora per avere pace

La pace interiore è diventata una sorta di traguardo irraggiungibile, un cimelio che presto potremmo vedere solo nei musei della vita, dopotutto, siamo sempre più impegnati, sopraffatti, demotivati, delusi.

Non abbiamo quasi più tempo per fare ciò che maggiormente amiamo e che non riguardi il lavoro, gli impegni.

Non abbiamo più spazi liberi, non possiamo più concederci il lusso di non pensare a niente, di annoiarci persino.

E questo è un male. Perché ci dimentichiamo di esistere.

Sappiamo tutti quanto il corpo e la mente abbiano bisogno di ristoro, di un intervallo emotivo quotidiano, in modo da non ritrovarci affaticati e stressati dal ritmo rapido e ripetitivo di attività quotidiane non piacevoli.

“Ignora chi ti vuole infelice, chi si accanisce, chi si ferma alle apparenze.

Ignora le persone che non sanno amare, le parole di scoraggiamento, quelle indebite, ignora gli indugi. Ignora. ”

Abbiamo bisogno di momenti di pace, di un incontro con noi stessi, che ci liberi dal peso degli obblighi che logora il nostro corpo e la nostra anima.

Siamo fatti anche di sentimenti, abbiamo un mondo dentro di noi e questo mondo ha bisogno di una tregua.

Sfortunatamente, a peggiorare le cose, ci sono le persone che cercano di rubare la pace degli altri, con atteggiamenti spiacevoli, commenti malevoli e, spesso, con aggressioni gratuite.

A volte veniamo direttamente colpiti da tutto; altre volte, l’ambiente che ci circonda finisce per pesare su situazioni che non ci riguardano direttamente.

In un modo o nell’altro, sarà difficile trovare un equilibrio tra il nostro desiderio di essere felici e l’infelicità seminata dagli altri.

Scontrarci frontalmente con coloro che vogliono solo fare del male, sarà infruttuoso, poiché sono in grado di offendere, sminuire e svilire fino ad un punto che non possiamo raggiungere.

Discutere con chi non ascolta nessuno tranne se stesso, è inutile. Sprechiamo solo tempo, energia, conoscenze.

La verità non ha bisogno di essere dimostrata, non è necessario sfinirsi nel tentativo di professarla. Il tempo sistema sempre tutto e mette ognuno al proprio posto.

Per vivere in pace, è necessario imparare ad ignorare.
È la scelta migliore affinché la nostra vita sia più serena e nel nostro animo ci sia la pace. Cioè,

Ignora chi ti vuole infelice, chi si accanisce sui deboli, chi giudica dalle apparenze e sceglie in base alla propria convenienza.

Ignora le persone che non sanno amare, le parole di scoraggiamento, le parole indebite e chi indugia.

Ignora, mirando alla pace desiderata, urgente e necessaria.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close