Come lasciar andare emotivamente qualcuno che ha smesso di amarci

“Fallire in amore è una di quelle situazioni terribili della vita a cui non vogliamo pensare finché non sentiamo che ci sta accadendo.

All’inizio pensiamo che stiamo immaginando cose, è raro che ci fermiamo e ci chiediamo:

“Mi ama?” Ma presto diventa chiaro che qualcosa è veramente, veramente sbagliato. “- Elizabeth Stone

È una delle cose più belle del mondo amare ed essere corrisposti. Ma cosa succede quando quella persona per noi speciale smette di amarci?

Ci chiediamo, è possibile? Come può qualcuno che ha giurato di amarci per sempre allontanarsi improvvisamente da noi?

Ma la vita è imprevedibile e persino le migliori relazioni possono andare in frantumi. Quindi, lasciare andare qualcuno che pensavamo potesse trascorrere tutta la sua vita con noi, è una delle cose più difficili da affrontare.

Sembra che il mondo abbia smesso di girare all’improvviso e noi siamo rimasti soli nell’agonia.

Invece è possibile lasciare andare qualcuno e liberarci dall’immenso dolore.

Ecco 5 suggerimenti che possono aiutarci a liberarci emotivamente dal dolore e dal pensiero di chi non ci ama più.

1- Venire a patti con il motivo della rottura.

Chiediamoci molto sinceramente: cosa non andava? Cosa aveva smesso di funzionare? Qual è stata l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso?

Senza analizzarlo eccessivamente o concentrarci su piccoli dettagli, ma cerchiamo piuttosto di trovare e comprendere la ragione principale, essenziale, che ha portato alla rottura la nostra relazione.

A volte due persone semplicemente non sono compatibili. E non è colpa di nessuno in questo caso. L’unica cosa da fare in questo caso è prenderne atto.

2- Prendersi il tempo per guarire

Come dice il proverbio, “il tempo guarisce tutte le ferite”. Concediamoci tutto il tempo necessario per superare il dolore di un cuore spezzato e guarire.

Non dovremmo né provare né aspettarci di sentirci subito meglio, perché se fingiamo di essere felici, imbottigliando i nostri veri sentimenti, può essere molto più difficile guarire. Reprimere le proprie emozioni è la cosa peggiore che si possa fare.

3- Capire perché è necessario lasciar andare

A volte una relazione non finisce completamente. Ci sono situazioni in cui la passione tra i partner si riaccende e la relazione ricomincia, ma sono casi piuttosto rari, non possiamo vivere eternamente sospesi nella speranza.

Se l’amore è finito, la passione potrà ben poco e la storia finirebbe comunque.
Non perdiamo tempo a ricucire strappi, non perdiamo nuove occasioni.

4- Incontrare nuove persone

Nessun appuntamento sentimentale, non dobbiamo immediatamente buttarci tra le braccia di un altro, ma riprendere ad uscire con amici e colleghi, non può che farci bene.

Incontrare nuove persone senza aspettarsi nulla, può aiutarci a recuperare. Circondandoci di amici, riprendendo le attività che amavamo, ritroveremo la sensazione perduta di felicità e stabilità nella nostra vita.

5- Aprire se stessi per trovare di nuovo l’amore

Dire addio a qualcuno che amiamo con tutto il nostro cuore, può davvero sembrare la fine del mondo.
La nostra mente addolorata e confusa può facilmente convincerci che non troveremo mai più l’amore. Questo non è vero, ovviamente.

A volte le relazioni finiscono per permetterci di incontrare il nostro vero amore. E quando incontreremo la persona giusta, tutto il dolore sarà solo un ricordo.

Non chiudiamo quindi le porte all’amore!

Non chiudiamo le porte ai nostri sentimenti e alla nostra felicità.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close