La mia faccia riflette la mia vita, la mia anima, ciò che ho amato, ciò che ho sofferto … e mi piace così

Laura Cardoso festeggia il suo 90 ° compleanno quest’anno.

Per conoscere i dettagli sul pensiero, la vita e il lavoro di questa attrice ineguagliabile, il giornale O Globo l’ha intervistata e abbiamo potuto incontrare un lato divertente e molto bello di Laura.

L’intervista è stata realizzata da Naiara Andrade.

RIO –
“Per favore, dammi del tu. Altrimenti mi sentirò molto vecchia … “, ride Laura Cardoso, dall’altra parte della linea.

Laura Cardoso

Novantenne 90 e con 75 anni di carriera, l’attrice non ama essere definita e trattata come “padrona” o “signora”.

Stillicidio di vitalità, è una delle attrici più prolifiche della sua generazione – nel mese di marzo, l’addio alle ore sei come cattiva nel ruolo di Dona Sinha, e già di nuovo in onda nel mese di ottobre nelle vesti di Caetana, proprietaria di un bordello in “L’altro lato del paradiso”.

In questa intervista, Laurinda Gesù Cardoso Baleroni, racconta la sua storia personale e la sua carriera artistica con orgoglio, ma senza presunzione: “Sono sempre rivolta al futuro.”

Ci sarà una grande festa per i tuoi 90 anni?

(Risate) Solo una cena in famiglia … Non sono così convinta, ma mi piace festeggiare. Un dolce non può mancare! È interessante avere 90 anni ed essere circondata da chi amo, da chi è sano e attivo.

Amo e rispetta il mio lavoro. Non mi sento mai stanca di lavorare! Certo non ho la forza muscolare di 30, 40, 50 anni, ma mi sento ancora bene. E molto, molto felice di lavorare.

Ti prendi particolarmente cura del cibo? Ti alleni di solito?

Sono indisciplinata, vedi? Mi piace camminare, conoscere i posti a piedi. Ma io non seguo alcuna dieta. Mangio quello che mi piace, quando voglio. Grazie a Dio, non ho il diabete o la pressione alta, la mia genetica portoghese è molto buona!

Ora vado pazza per le caramelle, per il cioccolato!
Ma non bevo, il mio corpo non tollera l’ alcol.
Solo una volta ogni tanto bevo mezzo bicchiere di vino bianco.

Sei una delle poche attrici della tua generazione che non ha subito interventi di chirurgia plastica, giusto?

Ho avuto una collega che ha affermato che la mia autostima è grande, perché mi sono sempre fidato della mia faccia!(ride).

Non ho problemi con le mie rughe. Il mio viso riflette la mia vita, la mia anima, ciò che ho amato, ciò che ho sofferto … Mi piace così.

Laura Cardoso

Ti consideri una donna bellissima?

Guarda, mi piace essere vista intelligente piuttosto che bella. Direi che sono affascinante … Preferisco che tu veda la mia bellezza interiore.

(…)
Durante quei 75 anni di carriera, qual è stata la cosa più eccitante?

Ciò che amo di più è essere riconosciuta dal pubblico, ricevendo applausi. Sento che questo affetto è sincero. Penso di essere una delle attrici più premiate in Brasile.

Laura Cardoso

Hai avuto delle delusioni?

È incredibile, ma nella mia carriera non ci sono stati dolori. È andata giù solo quando non stava salendo. Ho sempre lavorato ininterrottamente. Quando mi riposo, non vedi l’ora di tornare.

Pensionamento quindi, no?

Oh, non sono mai in vacanza o in pensione. Penso che se ti fermi, qualcosa muore dentro. Il lavoro è vita, fa lavorare la testa e il corpo, il cuore pulsa forte.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close