Regala la tua assenza a chi non dà valore alla tua presenza

Nella vita non sempre ci troviamo nel momento giusto o nel posto giusto e in molte occasioni rimaniamo solo il tempo necessario per ricevere o impartire un insegnamento.

È il ciclo naturale della vita, anche se molte volte non consideriamo il valore del passaggio delle persone sulla nostra strada e capita che non venga considerato nemmeno il nostro.

È difficile capire le emozioni che proviamo, sensazioni e sentimenti che vengono generati ad ogni esperienza.

Molto più complesso quindi, è comprendere i sentimenti degli altri, ma dobbiamo imparare ad andare via, ad accettare quando la nostra presenza non è più necessaria, quando non è considerata nel suo valore.

Restare in situazioni simili, significa sofferenza, dolore, genera insicurezza, ripetizione degli errori e disistima.

“Amare se stessi è l’inizio di una lunga storia di amore”
Oscar Wilde

Impariamo a dare la nostra assenza a chi non apprezza la nostra presenza, dimostriamo che sappiamo comprendere quando è tempo di ricominciare altrove.

Impariamo a correre via sempre più veloce dalle mortificazioni che vogliono infliggerci .
Solo apprezzando e rispettando noi stessi possiamo sperare di ottenere lo stesso dagli altri.

Si entra nella vita delle persone, spesso convinti di potervi restare per sempre, ma le cose tendono a cambiare direzione in modo imprevisto e l’interesse iniziale può finire, sparire.
Non c’è peggior errore del voler restare anche anche in questo caso.

“Aspettatevi molto da voi stessi e molto poco dagli altri.”
Confucio

Spesso la paura della solitudine ci tiene legati a rapporti tempestosi, distruttivi, che mortificano la nostra dignità, il nostro valore.

Ma non è forse più difficile accettare tutto questo dagli altri piuttosto che passare del tempo da soli con noi stessi?

Chi non apprezza la nostra presenza, non la merita e molto spesso la nostra assenza suscita sentimenti di pentimento che spingono gli altri a cercarci.

Capita che le persone si rendano conto del nostro valore solo quando ci hanno ormai perso.

“La vita è semplice, spesso siamo noi stessi a renderla complicata.”
Brown Angel

Iniziamo a dare il giusto valore alla nostra vita, alla nostra presenza, alle nostre capacità.
Iniziamo ad apprezzare noi per primi la nostra forza e la nostra volontà.

Troviamo il coraggio per chiudere le porte di quelle stanze dove la nostra presenza non è gradita.

Troviamo il coraggio per continuare il nostro viaggio verso chi saprà apprezzarci nel modo giusto.

Riflessione importante, da condividere!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close