Quando un narcisista dice “Ti amo”, questo è ciò che realmente significa

Quando a dire “Ti amo” è un narcisista, queste parole assumono un significato completamente diverso.

Quella che vi proponiamo, è una lettera scritta dalla prospettiva del narcisista alla propria partner.
Una partner innamorata di qualcuno che non potrà mai amarla.

“Mia gentile compagna…

Scriverò quello che non ho mai detto o ammesso.

Quando dico “Ti amo”, intendo qualcosa di estremamente diverso dal significato che attribuisci tu a queste parole.

Amo le cose che fai per me.
Amo il potere che mi dai per approfittare della tua gentilezza, per sfruttare le tue buone intenzioni.

Amo farti sentire nel modo peggiore, perché fa sentire meglio me. Amo farti sentire piccola e insignificante.

Amo il fatto che la tua vita riguardi la mia.
Risolvi i miei problemi, dai sollievo al mio dolore. Amo vederti dedicare tutto il tuo tempo a me e mai a te stessa. Amo la piena attenzione che mi dai.

Amo farti dubitare di te stessa, mettere in discussione il tuo equilibrio mentale. Amo crearti i dubbi e farti vivere nell’irrealtà.

Ti amo” significa che ho bisogno di te, perché ho bisogno di qualcuno che non mi abbandoni.
Ho bisogno di qualcuno da usare come un sacco da boxe. Qualcuno che mi faccia sentire bene.

Amo come le mie aspettative su di te aumentano costantemente, mentre quelle che hai per me diminuiscono gradualmente. Amo l’aspetto del fallimento e la tua delusione nei miei confronti.

Quando dico “Ti amo”, amo l’odio che nutro per te.
Mi amo indirettamente attraverso l’amore che provi nei miei confronti. Ed ho bisogno che tu soffra perché odio dover contare su di te per questo.

Amo che la mia felicità sia una tua responsabilità. Amo come mi sento quando sei presente, come posso trasformarmi in vittima quando cerchi di farmi notare uno dei miei difetti o giudichi un mio comportamento dannoso.

Amo come riesco a farti sentire in colpa quando provi a farmi notare che ti faccio soffrire. Amo il fatto che non mi lascerai, perché sei ormai troppo legata a questa relazione tossica.

Amo come mi supporti e come non ho mai bisogno di supportarti.
Perché dovrei farlo? Le cose che non avrai mai, ti terranno legata a me.

Amo che tu mi veda capace di amare, mentre sono una persona che mostra amore e affetto come strumento di manipolazione.

Amo come hai bisogno di me e come pensi di essere con la persona giusta. Come ti ho fatto sentire indegna e insignificante.

Quando dico “ti amo” non è ciò che l’amore rappresenta veramente. Quando dico “Ti amo” significa che amo come rispetti le mie regole e come vivi basandoti su di esse.

Sappi che userò parole offensive e tattiche manipolative sotto le spoglie dell’amore. Non mi cambierai mai.

Sappiamo entrambi che non è possibile. Dovremmo entrambi saperlo.

Saluti, il tuo narcisista “.

Una lettera che racchiude in poche righe, tutto il dramma che rappresenta una relazione con un narcisista. Una relazione da cui uscire fuori e subito.

Una lettera da condividere, per aiutare a riflettere, per evitare di cadere in certe trappole, prima che sia tardi.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close