Felice è colui che trova il coraggio di abbandonare ciò che non può essere cambiato

Abbandonare le persone che non amano, i luoghi che soffocano, le situazioni che fanno male e i ricordi che lacerano, è una strategia di sopravvivenza efficace ed estremamente necessaria nel nostro viaggio.

Il tempo è una delle cose più preziose che abbiamo, soprattutto oggi che andiamo sempre tutti di corsa.

Correre da un impegno all’altro, correre per mantenere quello che abbiamo raggiunto con grande sforzo. Correre senza fermarsi …

Quindi il nostro tempo è estremamente prezioso e togliendo il necessario da dedicare al lavoro e alle altre incombenze, quello che resta andrebbe trascorso solo insieme a chi lo merita.

Per non perdere tempo prezioso, è necessario abbandonare tutto ciò che provoca solo dolore, che ferisce, che delude costantemente …
Ciò che non può essere cambiato.

Abbandona la falsa illusione che un giorno l’altro cambi, che si svegli e che si accorga del tuo valore.
Rinuncia all’idea che cambi il suo comportamento, non lo ha fatto in questi anni, non lo farà mai.

Chi vuole davvero cambiare, non ha bisogno che qualcuno lo implori giorno dopo giorno di farlo. In realtà sono pochissimi quello che cambiano e mai quelli bravi a ferire.

Le persone abituate a fare del male, amano solo se stesse.

Abbandona quell’amore che vive solo in te, che l’altro non sa o non vuole ricambiare.
Una relazione non può vivere senza reciprocità e complicità.

Mendicare amore è umiliante, porta solo dolore e vuoto. Il vero amore non lo permette, anticipa il tuo bisogno di tenerezza, di attenzione. Gli echi vuoti non significano nulla e ti meriti molto più.

Allontanati da quelle amicizie prive di ogni minima traccia di lealtà, di rispetto.
Proprio come nelle relazioni d’amore, i rapporti di amicizia prevedono affetto reciproco, fiducia reciproca, trasparenza.

Non forzare gli altri ad essere tuoi amici, non umiliarti per chi non ricorda nemmeno che esisti.
Prima di tutto, sii il tuo migliore amico.

Non è semplice allontanare le persone che amiamo. Anche se sembrano fare di tutto per farci star male, anche se non ci dimostrano mai amore, ma solo e sempre il volto del loro egoismo.

Non è semplice andare via dai luoghi che ci hanno visti felici, non è semplice nemmeno se oggi ci stanno soffocando e l’aria è impregnata di veleni.

Non è semplice, no, ma è necessario per la nostra sopravvivenza, per ritrovare la pace, per ritrovare la speranza.

Esistono, aldilà di tutto questo dolore, persone vere da incontrare, luoghi da scoprire.
Non priviamoci di queste possibilità, impariamo a lasciar andare tutto ciò che non possiamo cambiare e che non ci rende felici.

Cosa ne pensate? Scriveteci le vostre opinioni , sono importanti per noi.
E condividete per conoscere quelle dei vostri amici!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close