Mia nonna: la stella più bella e più luminosa del cielo

La stella più bella del Paradiso, sarà sempre lei, mia nonna.

Sono felice e grata di aver avuto una persona così meravigliosa nella mia vita.
Con lei ho imparato cosa sono il vero amore, la compassione e lo zelo.

Il più bel regalo della vita, una donna speciale, una delle mie poche certezze, mia nonna.

Oggi che la sua mano non stringe più la mia, stringo il suo ricordo nel mio cuore e cerco, percorrendo la mia strada, di onorare tutti i suoi insegnamenti.

La sua vita l’ha trascorsa cercando di aiutare chiunque, cercando di rendere felici coloro che vivevano al suo fianco, dispensando amore.

Mia nonna era una donna speciale, una presenza importante nella vita di tanti e la sua “eredità”, non andrà mai persa.

Lei è viva nei nostri cuori, lo sarà per sempre.

Ha illuminato la mia vita con la sua luce bellissima, ferma e potente quando doveva incoraggiarmi, delicata e carezzevole quando doveva consolarmi.

Oggi, quando quella luce mi manca al punto da togliermi il fiato, alzo gli occhi al cielo e la cerco tra le stelle. So che lei è lì, luce più bella tra tutte le luci, a guardare i miei passi.

MIA NONNA: IL MIO GRANDE TESORO!

Il tesoro più prezioso del mondo, senza eguali.
I suoi valori, il suo esempio, le sue parole … ho tutto gelosamente custodito nella cassaforte che è il mio cuore.

Di tutte le persone che popolavano la mia infanzia, è sempre stata la più cara, la prediletta.

Una bella signora mia nonna, qualche ruga che mi inteneriva, i capelli grigi e il sorriso più bello del mondo.

Il suo profumo era dolce e il suo rossetto rosa chiaro, è un ricordo ancora molto presente nella mia memoria.

Mi ha insegnato ad amare me stessa, a credere nelle mie capacità e nel mio coraggio, a perseguire i miei sogni con tutte le mie forze.

Mia nonna non mi ha mai giudicata in base alle mie scelte. Al contrario, ha sempre cercato di capirle e di sostenerle con tutto l’amore possibile, anche quando non le condivideva.
Era il mio angelo, lo è ancora oggi, più che mai.

Non ero mai troppo pesante per le sue braccia, mai troppo adulta per le sue coccole e le sue tenerezze. Il nostro legame non era influenzato dal tempo, dagli anni che passavano.

Io so che oggi è quella stella che vedo brillare nel cielo più di ogni altra. So che è lì anche quando le nuvole non mi permettono di vederla. So che sarà sempre presente nel mio cielo, nel mio cuore e nella mia anima.

Ricordo tutto …
Ricordo tutti i momenti felici e le notti che dormivo a casa sua. Ricordo il lunghi pomeriggi trascorsi insieme, allietati da storielle divertenti, dolciumi e canzoni.
Ricordo le fiabe prima di addormentarmi…

Se oggi sono la donna che sono, stimata, apprezzata e amata da molti, lo devo a quella piccola e delicata signora che non si stancava mai di insegnarmi la differenza tra bene e il male . Lo devo a lei, a mia nonna.

La distanza non è mai stata un problema tra noi. Non lo era allora e non lo è oggi che posso viverla solo nel mio cuore.

Il cielo è un posto molto più felice da quando sei arrivata tu nonna…
La notte tanto più luminosa da quando la tua luce fa compagnia alle stelle.

Splendi nonna, splendi in questo cielo che non mi stanco di guardare, splendi nel mio cuore, per sempre.

Condividi questo articolo