I nonni sono quelle persone con l’argento tra i capelli e l’oro nel cuore

I nonni hanno già rivestito e vissuto il loro ruolo di genitori ed educatori, quindi possono godersi i propri nipoti senza la necessità di imporre la propria autorità, ma semplicemente condividendo momenti indimenticabili.

‌Sono stati, sono e saranno per sempre, punti cardinali nella vita di chi ha avuto ed ha il privilegio di godere la loro compagnia.

Eroi della nostra infanzia che saranno sempre al nostro fianco, sia nel presente che nel futuro.

I nonni sono un autentico, splendido tesoro.
Un’eredità emozionale piena di racconti, di tenerezza, di magia, di profumi che non è possibile respirare altrove.

Sono una deliziosa combinazione di risate, saggezza e amore.

Chiedete ad un bambino:
“Di cosa sono fatti i nonni? ” e vi risponderà:
“Di risate, storie, dolcetti, segreti e amore.
Principalmente questo: in quantità industriali.”

I nonni sono un legame generazionale fondamentale, l’affetto più caro dopo i genitori, l’esempio più dolce e importante del mondo.

Sono le nostre radici, un’impronta emotiva, i depositari dei nostri segreti, l’amore incondizionato, il rispetto che impariamo dal loro esempio, insieme a molto altro.

È meraviglioso sentirsi amati e protetti aldilà del bene e del male, qualunque cosa accada … e i nonni ci amano così.

Un nonno educa senza avere l’aria di un educatore, senza quella severità necessaria ad un genitore, senza suscitare atti di ribellione.

Semplicemente con la forza del suo amore, con la saggezza dei suoi anni, riesce ad ottenere ascolto e obbedienza dai propri nipoti.
Perché ?

Perché un nonno può permettersi di insegnare mentre passeggia, mentre cucina, mentre si prende cura delle sue piante… Pacificamente, con calma, serenamente.

Perché un nonno conosce molto bene i nostri genitori, conosce la loro indole, la loro infanzia.
‌I bambini amano ascoltare queste storie e sono affascinati dal fatto che ad un certo punto della loro vita, i propri genitori sono stati piccoli.

Perché un nonno educa giocando, ascoltando la musica, cantando una vecchia canzone del passato.

I nonni hanno una posizione diversa, probabilmente privilegiata rispetto ai genitori.
Grazie alla loro esperienza, possono educare in modo più flessibile.

Hanno meno stress quotidiano e altri tipi di preoccupazioni, che consente loro di mostrare un maggiore interesse affettivo attraverso l’ascolto paziente ed empatico.

Possono evitare eventuali errori che hanno commesso con i propri figli e recuperare o rimediare qualcosa con i figli stessi.

Comprendono che la comunicazione emotiva è fondamentale nel rapporto con i loro nipoti, che li pone in un posto privilegiato nel loro cuore.

Sono meno critici nei confronti del bambino e si concentrano maggiormente sulla piacevolezza del tempo trascorso insieme e che cercano di rendere anche proficuo.

Aiutano i bambini a socializzare lontano dal loro ambiente quotidiano, con persone di diverse età e condizioni.

Agiscono spesso come difensori del bambino di fronte ai genitori, mentre promuovono la comprensione dei sentimenti che possono ostacolare la relazione genitore-figlio.

Forniscono un supporto emotivo ai nipoti quando le circostanze della vita diventano più difficili.

In questo senso, i nonni lasciano impronte preziose nel cuore dei bambini, offrendo loro una ricchezza di valori e principi inestimabili.

Ricchezza reciproca

I nipoti sono per i nonni un dono divino, perché portano una vitalità essenziale, la gioia e il sostegno emotivo in questa fase della loro vita.

Ritrovano la meraviglia del mondo guardandolo con gli occhi innocenti e stupiti dei propri nipoti.

Nonni e nipoti si nutrono di meraviglia, amore, dolcetti, regali, antipasti speciali, sorprese, giocattoli fantastici e ammiccamenti di complicità.

Lontani dall’educazione familiare più rigida, i nonni sono il riflesso più accurato e perfetto di passione, tenerezza e protezione.

Un’eredità vitale che scorre nelle nostre vene con la forza dell’amore e che funge da supporto grazie a quei ricordi nel nostro cuore che rimarranno con noi per tutta la vita.

‌E voi? Ricordate con affetto i nostri nonni oppure avete la fortuna di averlo ancora accanto?
Scriveteci le vostre esperienze e condividete per conoscere quelle dei vostri amici!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close