Meglio essere single che accontentarsi di qualcuno la cui anima non corrisponde alla vostra

Sono in pochi quelli che riescono ad aspettare di incontrare finalmente la persona giusta: l’attesa non viene quasi mai presa in considerazione.
Eppure vivere una relazione pur di non restare soli, è una semplice perdita di tempo.

L’amore non è un sentimento semplice, malleabile. Non possiamo semplicemente trasformare il primo che bussa alla nostra porta, nella nostra anima gemella o addirittura nell’amore della nostra vita.

Certamente è possibile incontrare persone verso le quali si prova attrattiva, si nutre interesse, ma ciò non significa che possano essere i nostri compagni di vita.

Non dovremmo investire noi stessi e tutto ciò che abbiamo in storie banali.
Non dovremmo accontentarci di qualcuno che non ci aiuta nemmeno a crescere.

A volte essere single, è l’opzione migliore e dobbiamo accettarlo.

Con il passare degli anni essere single sembra pesare sempre di più.Questo non significa che non dobbiamo concederci la possibilità di conoscere meglio le persone, ma significa non essere ansiosi di iniziare una relazione per paura della solitudine.

La solitudine è il grande spettro dei nostri tempi.
Cediamo alla tentazione di vivere rapporti tossici illudendoci di aver trovato invece la persona giusta.
Ma ciò che è “tossico” non può renderci felici, non può realizzare i nostri sogni.

Spesso poi, sono rapporti privi di autentica tenerezza, dove c’è una parte che dà e l’altra che si limita a prendere.

Ma l’amore non è questo, non è come camminare sui gusci delle uova, non è la paura di perdere una pseudo compagnia che in realtà non ci arricchisce e non ci valorizza.

L’amore sostiene, aiuta a splendere, emoziona ed ha cura del tuo corpo e della tua mente. L’amore ti rispetta.
E se non riusciamo a trovare tutto questo subito, non accontentiamoci, aspettiamo.

Tutti abbiamo paura di non riuscire a trovare qualcuno con cui creare una vita e quindi abbassiamo i nostri standard. Questa non è la strada giusta da prendere.

Non possiamo costringere qualcuno a restare e non dovremmo costringerci a restare con persone che ci stanno solo usando.

Meritiamo di più, meritiamo qualcosa di autentico, che ci faccia battere il cuore non per una sola stagione. Meritiamo qualcuno che ci scelga ogni giorno, perché siamo noi e non il meno peggio recuperato.

Meritiamo di amare noi stessi prima di ogni cosa, perché solo l’amor proprio, la dignità, la consapevolezza del nostro valore possono aiutarci a scegliere la persona giusta.

L’amore ci troverà quando sarà il momento e nell’attesa possiamo concentrarci su tutto ciò che la vita offre, possiamo imparare ad essere amici di noi stessi, possiamo migliorare in tante piccole cose.

La vita è straordinaria e ci offre molto di più di una persona con la quale passare del tempo sterile e privo di autenticità.

Possiamo abbracciare l’universo, possiamo essere un battito sul mondo.

Possiamo essere quelli che qualcuno sta aspettando… qualcuno che ci somigli e che voglia camminare nella vita insieme a noi.

Un argomento delicato sul quale riflettere e da condividere per offrire spunti di riflessione ai vostri amici.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close